ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > KTM, nel 2017 sarà MotoGp
KTM, nel 2017 sarà MotoGp

KTM, nel 2017 sarà MotoGp

KTM è pronta a fare il salto in MotoGP. Lo ha confermato in modo deciso Stefan Pierer, CEO del marchio austriaco, che ha detto anche che la moto si chiamerà RC16 e monterà un motore V4 da 1000cc, che sarà pronto per i test di maggio 2015 con la prima prova completa prevista per l’autunno dello stesso anno.

Se tutto andrà secondo i piani di sviluppo Ktm potrebbe prendere parte a una delle ultime gare della stagione 2016 come wild card, per poi disputare nel 2017 il campionato di MotoGP. Teoria confermata dallo stesso Pierer, che si è riservato di dare date più concrete nei prossimi mesi. Il progetto per arrivare alla classe regina era già stato tentato alcuni anni fa, ma sembra che questa volta il tutto sia stato perfettamente canalizzato.

La stessa casa austriaca ha ammesso che il primo tentativo del 2002 sono stati commessi degli errori, ma che da essi la Ktm ha anche imparato molto negli ultimi dieci anni. Soffermandosi sulle caratteristiche tecniche il ceo di KTM ha detto che il telaio sarà tubolare come quello già usato per la Moto3 e ci sarà l’uso della sospensione WP (marchio di proprietà di KTM), che ha dimostrato molto successo in Moto2 con Rabat e Kallio.

Infine il leader di Ktm ha spiegato che la RC16 sarà vista non solo sulle piste di tutto il mondo, ma sarà anche un prodotto unico da vendere a clienti facoltosi che vogliono utilizzarla in pista. Attualmente Ktm vende tra le 70 e le 80 unità di Moto3, quindi il numero di RC16 vendute potrebbe arrivare ad centinaio e costare da 150.000 a 200.000 euro.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*