ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League, stasera le prime gare di ritorno del terzo turno
Champions League, stasera le prime gare di ritorno del terzo turno

Champions League, stasera le prime gare di ritorno del terzo turno

Stasera si torna in campo per il terzo turno di Uefa Champions League. Quattro gare di ritorno ancora tutte aperte per giocarsi il biglietto del passaggio ai play off, dove sarà protagonista anche il Napoli di Benitez.

Le prime a scendere sul terreno di gioco saranno BATE e Debrecen. Gli ungheresi partono dal 1-0 casalingo e dovranno fare i conti con i caldi tifosi bielorussi. Nell’edizione 2012-2013 il BATE riuscì nell’impresa di battere Lille e Bayern Monaco, che poi divenne campione, centrando le sue prime vittorie in Champions League.

Gli ungheresi del Debrecen tenteranno invece di ripetersi dopo la conquista dei play off nella stagione 2009-2010 ai danni del Levski Sofia e soprattutto cercherà di vendicare la sconfitta patita nel 2012-2013 proprio contro i bielorussi del BATE Borisov.

In Grecia va in scena Panathinaikos – Standard Liegi che all’andata finì 0-0 e promette quindi di regalare grandi emozioni. Un vantaggio per il club belga sarà quello di ave già giocato due partite di campionato, chiuse con due vittorie, mentre i greci avranno dalla loro il fattore campo per provare a fare grandi cose in Champions League.

Il Maribor può far il colpaccio contro il Maccabi Tel Aviv dopo la vittoria in Slovenia per 1-0. Niente fattore campo qui per il Maccabi dato che a causa del conflitto in corso dovrà disputare la gara a Cipro in campo neutro.

La gara tra i francesi del Losc Lille ed gli svizzeri del Grasshopper è quella meno in bilico delle altre nonostante la forza di entrambe le squadre. Infatti i francesi avranno il vantaggio di partire dal 2-0 di Zurigo e potranno giocarsi in casa il passaggio al turno di play off della Champions League dove potrebbe scontrarsi con 5 tra i club più forti sul palcoscenico europeo.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*