ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League, occhi puntati su Besiktas – Feyenoord
Champions League, occhi puntati su Besiktas – Feyenoord

Champions League, occhi puntati su Besiktas – Feyenoord

Dopo le quattro gare di ieri sera stasera ritorna la Uefa Champions League con altri undici match di ritorno del terzo turno preliminare. Da segnalare ci sono le sfide Zenit – Ael, Malmo – Sparta Praga, Besiktas – Feyenoord e Celtic – Legia Varsavia.

Lo Zenit San Pietroburgo di Villas Boas dovrà recuperare il gol subito dai campioni di Cipro dell’Ael Limassol nella gara di andata. Non dovrebbe essere complicato per i russi ribaltare il gol di Gikiewicz, ma l’Ael è un osso duro e poi non ci sarà Witsel espulso nel match d’andata.

Dovrebbe essere invece una passeggiata per lo Sparta Praga che in Svezia passò 4-2 sul Malmo, attuale capolista del campionato svedese. I cechi sono specialisti delle goleade nelle qualificazioni dopo il 7-0 rifilato nel secondo turno preliminare di Uefa Champions League al Levadia Talli.

Besiktas – Feyenoord è una gara tutta da giocare. Il 2-1 esterno dei turchi in Olanda non è sufficiente a garantire il passaggio del turno. Il rigore di Mitchell te Vrede in pieno recupero ha poi lasciato un barlume di speranza ai ragazzi di Fred Rutten.

Fu la sorpresa del terzo turno di andata il perentorio 4-1 del Legia Varsavia sul campo del Celtic Glasgow. Una rimonta sarà molto difficile per gli scozzesi, ma mai dire mai con le squadre scozzesi, che in passato hanno regalato prestazioni esaltanti contro anche big club del continente europeo.

Chi passerà questo terzo turno preliminare di UEFA Champions League affronterà venerdì l’urna di Nyon con molta trepidazione, dato che dall’altra parte ci sono cinque grandi club europei, tra cui il Napoli,  che tenteranno di sbarrare la strada alle squadre che usciranno indenni dalle sfide di questa sera.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*