ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Italia, Figc: terminata seconda votazione, Tavecchio in testa col 63% dei voti
Italia, Figc: terminata seconda votazione, Tavecchio in testa col 63% dei voti

Italia, Figc: terminata seconda votazione, Tavecchio in testa col 63% dei voti

E’ appena terminata la seconda votazione in programma per l’elezione del nuovo presidente della Figc, Carlo Tavecchio è in testa su Demetrio Albertini con il 63% dei voti, si attende ora la terza votazione.

E’ ormai fatta, la seconda votazione è appena terminata e salvo clamorosi capovolgimenti difronte dell’ultim’ora, Carlo Tavecchio sarà il nuovo presidente della Figc. Circa un’ora si è chiusa la prima votazione che ha visto il candidato numero 1 Carlo Tavecchio raggiungere il 60,20% dei voti, mentre invece a Demetrio Albertini è toccato il 35,46% dei voti, con il 4,33% di schede bianche.

Adesso invece è appena terminata la seconda votazione che vede Carlo Tavecchio ancora di più in vantaggio su Albertini raggiungendo il 63,18% dei voti, mentre Albertini scende al 34,07% dei voti, con il 13,65% di schede bianche. In questo modo si aspetta soltanto la terza votazione che a questo punto proietta definitivamente Tavecchio a sedersi sulla prossima poltrona di presidente della Figc.

Nella terza votazione basterà raggiungere per Tavecchio il 50% più uno, e stando ai risultati emessi dalle prime due votazioni sembra davvero un gioco da ragazzi per il presidente della Lega Nazionale Dilettanti. La terza votazione dovrebbe essere in programma per le ore 18.00, ma non si esclude che l’orario sarà anticipato.

Finalmente ci siamo, manca davvero poco e tutti gli italiani sapranno chi sarà il prossimo presidente della Figc, dai primi due risultati emessi sembra davvero una formalità la terza votazione. Carlo Tavecchio starà già esultando, salvo un capovolgimento difronte che avrebbe davvero dell’incredibile, sarà lui il nuovo presidente della Figc che dovrà rilanciare il calcio italiano.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*