ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Calciomercato: ufficiale Viviano è il nuovo portiere della Sampdoria
Calciomercato: ufficiale Viviano è il nuovo portiere della Sampdoria

Calciomercato: ufficiale Viviano è il nuovo portiere della Sampdoria

Grande colpo di calciomercato della Sampdoria, Emiliano Viviano è ufficialmente il nuovo portiere dei blucerchiati, il giocatore andrà a sostituire il partente Romero.

La Sampdoria ha trovato finalmente il suo nuovo portiere, si tratta di Emiliano Viviano che sarà il sostituto di Romero, il portiere arriva dal Palermo con la formula del prestito con diritto di riscatto, ecco quindi un altro colpo del nuovo presidente doriano Massimo Ferrero.

A comunicare ufficialmente l’arrivo del portiere è stata proprio la Sampdoria attraverso un comunicato in cui si legge che nel giorno del sessantottesimo compleanno dell’U.C. Sampdoria, il nuovo presidente Massimo Ferrero regala a Sinisa Mihailovic e a tutti i tifosi blucerchiati l’ufficialità dell’acquisto di Emiliano Viviano. La Sampdoria ci tiene a dare il benvenuto al nuovo portiere che entra a far parte della famiglia doriana.

La presentazione di Viviano è avvenuta oggi alle 12.30 circa presso la sala stampa del centro sportivo Gloriano Mugnaini di Bogliasco, il portiere ha scelto il numero 2, insolito per il suo ruolo ed ha rilasciato subito tramite il suo profilo Twitter ufficiale le prime parole da giocatore blucerchiato.

Viviano si dichiara felice ed molto emozionato per questa nuova avventura alla Sampdoria ed afferma di non vedere l’ora di essere nella bolgia del Ferraris. Proprio i tifosi blucerchiati con l’arrivo del nuovo presidente Ferrero stanno tornando a sognare, le ambizione del nuovo patron sono più alte rispetto alla vecchia società capeggiata dalla famiglia Garrone.

Il primo obiettivo per i doriani è quello di tornare in Europa, cosa che rappresenterebbe un sogno per tutti i tifosi blucerchiati, infatti in questi giorni le richieste per gli abbonamenti aumentano a vista d’occhio.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*