ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Ferrari, per Montezemolo i risultati non sono sempre visibili
Ferrari, per Montezemolo i risultati non sono sempre visibili

Ferrari, per Montezemolo i risultati non sono sempre visibili

Il presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo è convinto che la sua squadra abbia fatto progressi significativi rispetto al primo semestre del 2014, anche se i risultati non sono “sempre visibili“. Per la prima volta dal 2009 la Ferrari non è riuscita a vincere una volta dopo le 11 gare di apertura e con i soli podi di Fernando Alonso in Cina e in Ungheria, ovvero le uniche due occasioni in cui la squadra italiana è riuscita a intromettersi tra i migliori team del campionato del mondo di Formula Uno.

Tuttavia Montezemolo dice che i cambiamenti sono già stati fatti in modo che la Scuderia Ferrari possa riscoprire uja forma front-running, a partire già da una revisione del modo in cui il team opera sul circuito. “Stiamo facendo profondi cambiamenti sia sul piano organizzativo, nel nostro approccio e la cultura”, ha detto al sito della Ferrari. Ed il presidente ha preso decisioni importanti e messo in atto progressi significativi, anche se, al momento, i risultati di tutto questo lavoro non sempre stati visibili in pista. “L’obiettivo è quello di tornare ad essere competitivi come la Ferrari lo è stata alcuni anni fa nel più breve tempo possibile e allo stesso tempo mettere tutto a posto così da essere in grado di intraprendere un altro ciclo vincente”.

Montezemolo ha anche respinto la speculazione circa il futuro di Alonso e Kimi Raikkonen in Ferrari, entrambi i piloti sono stati oggetto di voci di un possibile abbandono della Ferrari alla fine della stagione.Due grandi campioni che stanno lavorando con tutta la squadra per tornare ad essere di nuovo competitivi. Per Montezemolo come accade ogni estate le voci su possibili addii sono solo pettegolezzi infondati su presunti problemi, come ad esempio quelle relative al contratto di Alonso. “Sappiamo che il calore estivo produce sempre storie stupide”, ha detto Montezemolo, che vuole che i suoi piloti si rilassino per tornare al top della forma.

La stagione è ancora lunga e sia Raikkonen che Alonso devono essere in gran forma. La Ferrari attualmente è  terza nel campionato costruttori con 142 punti, 77 dietro la Red Bull e sette davanti alla Williams. Alonso è terzo nella classifica piloti, mentre Raikkonen langue in 12°, inserito tra Force India di Sergio Perez e la Toro Rosso di Jean-Eric Vergne.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*