ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League > Europa League, LaMela si prepara per l’Ael dimenticando Roma
Europa League, LaMela si prepara per l’Ael dimenticando Roma

Europa League, LaMela si prepara per l’Ael dimenticando Roma

Erik LaMela continua a far sognare i tifosi del Tottenham e allontana quelli italiani. Dopo i due assist che hanno permesso ai britannici di rimontare l’AEL Limassol, in trasferta, nell’andata dei play off di Europa League, “El Coco”ne ha sfornati altri due di gran pregio nella vittoria degli Spurs contro il Qpr in Premier League.

L’argentino, ex Roma, ha convinto così il suo allenatore Pochettino con due grandi assist, uno su un calcio d’angolo per la testa di Eric Dier e un altro per Chadli, dimostrando anche in Inghilterra le sue doti migliori dopo una stagione travagliata vissuta nella capitale e che ha portato alla sua cessione per 30 milioni più bonus.

Nuova stagione, nuova vita. La prima stagione di Erik Lamela al Tottenham è partita dunque alla grande e arriva subito dopo aver illuso i tifosi giallorossi che da lui avrebbe voluto prestazioni decisamente migliori nel corso delle sue due stagioni vissute nella capitale. Con Luis Garcia LaMela ha giocato poco e le cose non sono andate troppo bene, ma la nuova avventura britannica e l’arrivo di Mauricio Pochettino sembra aver fatto rinascere l’ala argentina, soprattutto ora che ha servito quattro assist nelle ultime due partite ed è stato votato man of the match in entrambe le gare.

Il 28 agosto, giovedì, il Tottenham partirà dal 1-2 dell’andata contro l’AEL Limassol e LaMela cercherà ancora una volta di far vedere i suoi colpi di classe al popolo britannico. Chiaramente l’argentino vorrà stuzzicare anche il palato di Walter Sabatini, dg della Roma, sua ex squadra, che fino a pochi giorni fa avrebbe fatto di tutto per riportare sulla sponda giallorossa i grandi colpi del fuoriclasse argentino.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*