ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League, una fucina di giovani talenti
Champions League, una fucina di giovani talenti

Champions League, una fucina di giovani talenti

La UEFA Champions League aprirà ufficialmente i battenti dell’edizione 2014/2015 a settembre con le prime gare della fase a gironi. Quest’anno saranno tanti i giovani talenti che prenderanno parte al più importante trofeo continentale e qui scopriremo quali sono quelli da tenere maggiormente sotto la lente d’ingrandimento.

Occhi puntati su Saúl Ñíguez, centrocampista dei vice campioni dell’Atletico Madrid, tornato dal prestito al Rayo Vallecano, potrebbe trovare maggiore spazio nei Colchoneros di Simeone, avversario della Juventus, dopo l’infortunio di Arda Turan. Luca Zuffi, militante nel FC Basel 1893, è un nome già noto in Svizzera. La sua intelligenza tattica e la sua sapienza tecnica palla al piede accenderanno certamente i riflettori sul giovane centrocampista ex Thun.

Il Bayern Monaco potrà contare sui servigi di Pierre-Emile Højbjerg, un diciannovenne nazionale danese capace di collezionare sette presenze in Bundesliga e quattro panchine in UEFA Champions League, che in questa stagione potrebbe tornare molto utile a Guardiola per cercare di tornare sul tetto d’Europa con gli ex detentori della Champions League 2012/2013.

Il Paris Saint-Germain, avversario del Barcellona, metterà in mostra Serge Aurier. Ventunenne di grande esperienza che ha sulle spalle già più di 100 presenze in Ligue 1 e che ha disputato un grande campionato mondiale in Brasile, dove ha confezionando anche gli assist di entrambe le reti nella vittoria contro il Giappone.

Non solo Balotelli per il Liverpool, invece, che tra le sue fila può contare della velocità e della freddezza di Raheem Sterling, che vista la partenza di Suarez, potrà assestare l’assetto tanto cercato dal tecnico Brendan Rodgers. Non poteva mancare l’Italia in questa speciale classifica. Juan Iturbe, della AS Roma, è un giovane argentino appena prelevato dai giallorossi dall’Hellas Verona, che nella stagione 2013/2014 ha segnato 8 reti in 33 presenze.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*