ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Nazionale: le probabili formazioni di Italia-Olanda
Nazionale: le probabili formazioni di Italia-Olanda

Nazionale: le probabili formazioni di Italia-Olanda

Il grande giorno dell’esordio di Antonio Conte sulla panchina della Nazionale è arrivato: stasera, allo Stadio San Nicola di Bari (ore 20.45), l’Italia affronta l’Olanda di Guus Hiddink, in un match propedeutico alla gara del 9 settembre, in cui i tre punti contano, contro la Norvegia, valevole per le Qualificazioni ad Euro 2016. Le prevendite dei biglietti sono andate a gonfie vele, superando i 40.000 tagliandi venduti e quindi ci sono tutte le condizioni per cui questa sfida possa diventare a tutti gli effetti una vera e propria festa azzurra.

Un impegno importante, per il nuovo Commissario Tecnico, il quale sta lavorando per dare alla squadra un’identità ed un gioco, dopo il fallimentare Mondiale in Brasile: per questo Conte ha puntato sin da subito sul 3-5-2 e sul blocco-Juve che, però, sarà in campo solo in piccola parte, stasera. Andrea Pirlo starà fermo per un mese circa, Giorgio Chiellini ha avuto un risentimento muscolare (edema al livello del soleo, un’infiammazione ed un sovraccarico al livello delle fibre muscolari) e resterà a riposo, sperando in un suo recupero per Oslo.

Infine, Gianluigi Buffon rimarrà fuori, per scelta tecnica: in porta, come comunicato dallo stesso CT, ci sarà Salvatore Sirigu, con il numero 1 della Juventus che si riprenderà il suo posto contro la Norvegia; in difesa probabile il trio formato da Leonardo Bonucci, Andrea Ranocchia e Davide Astori (o Angelo Ogbonna); a centrocampo, Marco Verratti in regia, affiancato da Claudio Marchisio (squalificato per la trasferta di Oslo) e Daniele De Rossi; sugli esterni ipotizziamo Matteo Darmian e Mattia De Sciglio.

Davanti, sicuro l’utilizzo di Ciro Immobile. Stephan El Shaarawy ha avuto un piccolo problema muscolare, quindi non verrà rischiato: è ballottaggio fra Sebastian Giovinco e Mattia Destro.

Dall’altra parte, non sono mancati i problemi a Guus Hiddink, il quale dovrà fare a meno anche di Huntelaar e, soprattutto, Robben: il tecnico olandese sceglierà quindi il 4-3-3 con il tridente offensivo composto da Dirk Kuyt, Robin Van Persie e Jeremain Lens; in mediana Nigel De Jong, Georginio Wijnaldum e Wesley Sneijder; a protezione di Jasper Cillesen, invece, ci saranno Daryl Janmaat, il laziale Stefan de Vrij, Bruno Martins Indi e Daley Blind.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ITALIA-OLANDA (Giovedì 4 settembre 2014 ore 20.45)

ITALIA (3-5-2): Sirigu, Bonucci, Ranocchia, Astori (Ogbonna); Darmian, Marchisio, Verratit, De Rossi, De Sciglio; Immobile, Destro (Giovinco). All. Conte.

OLANDA (4-3-3): Cillesen, Janmaat, De Vrij, Martins Indi, Blind; Wijnaldum, De Jond, Sneijder; Kuyt, Van Persie, Lens. All. Hiddink.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*