ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Nazionale: Marchisio lascia il ritiro, Chiellini resta in dubbio
Nazionale: Marchisio lascia il ritiro, Chiellini resta in dubbio

Nazionale: Marchisio lascia il ritiro, Chiellini resta in dubbio

Archiviata con soddisfazione l’amichevole di Bari, vinta 2-0 contro l’Olanda, convincendo e divertendo, l‘Italia si è rimessa la lavoro in vista della partita, questa volta ufficiale e da tre punti, che vedrà la Nazionale di fronte alla Norvegia: ad Oslo i ragazzi di Antonio Conte esordiranno nel Girone H di Qualificazione ad Euro 2016 e proveranno sin da subito a mettersi davanti ad una delle principali insidie del raggruppamento.

Gli Azzurri però potrebbero avere diversi problemi legati alla formazione titolare, che scenderà in campo il 9 settembre: Claudio Marchisio, squalificato, ha lasciato il ritiro della Nazionale e tornerà a Vinovo per allenarsi con la Juventus; preoccupa ancora la condizione di un altro bianconero, cioè Giorgio Chiellini, il quale ha già saltato il match del “San Nicola” per l’ormai noto risentimento muscolare (edema al livello del soleo, un’infiammazione ed un sovraccarico al livello delle fibre muscolari) , resta ancora fortemente in dubbio.

Secondo quanto riportato dal medico della Nazionale Enrico Castellacci, il danno effettivo è piccolo, ma in un punto delicato, e questo porta lo staff a rimanere cauti per un suo pronto recupero per il prossimo imminente impegno: nel caso non ce la facesse, praticamente certa la riconferma del trio di difesa composto da Andrea Ranocchia, Leonardo Bonucci e Davide Astori. Non solo Chiellini, ma anche Daniele De Rossi non è al 100%: il centrocampista della roma ha riportato una lieve contusione dopo il match con l’Olanda, con un ematoma che, pur non preoccupando particolarmente i medici, lo ha costretto ad un lavoro defaticante, senza sovraccarico.

Migliora invece Stephan El Shaarawy, anch’egli non rischiato contro gli orange: ancora lavoro a parte per lui, dopo la leggera distorsione alla caviglia sinistra, ma domani potrebbe tornare ad allenarsi insieme al resto del gruppo.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*