ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016: l’Italia c’è! Zaza e Bonucci mandano ko la Norvegia
Euro 2016: l’Italia c’è! Zaza e Bonucci mandano ko la Norvegia

Euro 2016: l’Italia c’è! Zaza e Bonucci mandano ko la Norvegia

Due su due. L’Italia di Antonio Conte si ripete e, dopo il successo in amichevole con l’Olanda, batte 2-0 anche la Norvegia, questa volta in una gara ufficiale e valevole per la prima giornata di Qualificazione ad Euro 2016: sono bastati 9 giorni di ritiro e due brillanti prestazioni per riportare una buona dose d’entusiasmo, indispensabile per creare un gruppo competitivo al cospetto delle maggiori nazionali non solo d’Europa e del Mondo. Ovviamente siamo ancora all’inizio di un lungo percorso, ma cominciare con il piede giusto era fondamentale. E così è stato.

Il Commissario Tecnico Azzurro, per il match di Oslo, sceglie il 3-5-2 con Ranocchia, Bonucci ed Astori davanti a Buffon; a centrocampo Darmian (che vince il ballottaggio con Candreva), Florenzi, De Rossi, Giaccherini e De Sciglio. In attacco il duo Zaza-Immobile. Dall’altra parte troviamo un folto 4-5-1 con King unica punta ed Elyounoussi tenuto inizialmente in panchina.

Così come successo a Bari, l’Italia riesce a sbloccare il punteggio nelle prime fasi del match: al 16′ infatti Zaza si destreggia in area e, con un tiro potente sporcato da Nordtveit, infila Nyland sul proprio palo, scatenando l’esultanza dello stesso Conte in panchina. I padroni di casa però reagiscono e, dopo 3′, si rendono pericolosi con King che salta Ranocchia e, da buona posizione, spara alto.

La Nazionale resiste bene alla pressione norvegese e, al 32′ torna a farsi vedere dalle parti di Nyland: Darmian serve Giaccherini, uno dei migliori in campo, che impegna il portiere avversario. Nella ripresa i rossoblu di Hogmo alzano il pressing ma non creano effettivi problemi a Buffon ed alla sua retroguardia.Lasciata sfogare la Norvegia, l’Italia colpisce nuovamente: cross del neoentrato Pasqual da sinistra e testa vincente di Bonucci a centroarea, per l0 0-2 che ammutolisce lo stadio “Ullevaal“. Gli ospiti, forti del doppio vantaggio, giocano con maggiore tranquillità e sicurezza, rischiando anche di dilagare: al 32′ sventola di Zaza che ccoglie in pieno la traversa.

Lo stesso attaccante del Sassuolo vola in contropiede al 36′, ubriacando i difensori e scavalcando Nyland in pallonetto: solo una respinta sulla linea nega la gioia della doppietta al giocatore Azzurro, che lascerà poco dopo spazio a Mattia Destro. La gara si spegne senza sussulti sotto porta, ma con una brutta entrata a metacampo che costringe Immobile ad uscire in barella. L’Italia vince 2-0 ed inizia alla grande il suo cammino verso Euro 2016.

QUALIFICAZIONI EURO 2016 (GIRONE H)

NORVEGIA-ITALIA 0-2

RETI:  Zaza al 16’ p.t.; Bonucci al 17’ s.t.

NORVEGIA (4-5-1): Nyland; Elabdellaoui, Nordtveit, Forren, Flo; Moeller-Daehli, Skjelbred (dal 29’ s.t. Pedersen), Johansen, Y. Jenssen (dal 25’ s.t. Tettey), Nielsen (dal 5’ s.t. T. Elyounoussi); King (Jarstein, Hansen, Semb Berge, Hagen, Kamara, Samuelsen, Danielsen, Konradsen). All. Hogmo.

ITALIA (3-5-2): Buffon; Ranocchia, Bonucci, Astori; Darmian (dal 16’ s.t. Pasqual), Florenzi (dal 40’ s.t. Poli), De Rossi, Giaccherini, De Sciglio; Zaza (dal 37’ s.t. Destro), Immobile (Sirigu, Perin, Pasqual, Ogbonna, Candreva, Parolo, Verratti, Giovinco, El Shaarawy, Quagliarella). All. Conte.

ARBITRO: Mazic.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*