ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A > Napoli: così non va, prima sconfitta in campionato
Napoli: così non va, prima sconfitta in campionato

Napoli: così non va, prima sconfitta in campionato

Il Napoli incassa subito la prima sconfitta in campionato in casa contro il Chievo Verona, Higuain fallisce un rigore e alla prima disattenzione Maxi Lopez punisce i partenopei.

Un film visto e rivisto, il Napoli di ieri pomeriggio allo Stadio San Paolo è la fotocopia della squadra che la scorsa stagione andava spessissimo in difficoltà contro le piccole. Di partite così i tifosi partenopei ne hanno viste moltissime, il Napoli che per gran parte dell’incontro prova a trovare il gol del vantaggio e l’avversario che ne approfitta alla prima ingenuità.

Il primo tempo si gioca in gran parte nella metà campo del Chievo, come prevedibile il Napoli cerca di chiudere la pratica il prima possibile ma il problema degli azzurri è che dopo aver costruito una bella azione sistematicamente o si sbaglia l’ultimo passaggio o la conclusione verso la porta.

L’occasione per il vantaggio arriva, fallo su Higuain e calcio di rigore per il Napoli, lo stesso argentino parte dal dischetto e parata di Bardi che ieri è stato decisivo almeno in 5 interventi salvando il risultato ed essendo il protagonista assoluto della vittoria in trasferta del Chievo.

Alla prima disattenzione dei partenopei arriva Maxi Lopez che si ritrova a tu per tu con Rafael e la mette dentro, 0-1 e nonostante i giocatori azzurri ci provano il pareggio non arriva, l’arbitro fischia e fischiano anche i tifosi azzurri che hanno assistito subito alla prima sconfitta stagionale, cori di protesta soprattutto verso il presidente De Laurentiis che giorno dopo giorno continua ad allontanare tutta la tifoseria.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*