ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Premier League: il Manchester United stende il QPR
Premier League: il Manchester United stende il QPR

Premier League: il Manchester United stende il QPR

Cacciati i vermi dall’Old Trafford, il Manchester United torna a sorridere: prima vittoria in Premier League per la truppa di Louis Van Gaal che hanno dovuto aspettare fino alla quarta giornata per conquistare i tre punti, arrivati ai danni del QPR. I Red Devils vincono 4-0 e divertono, venendo trascinati da un Angel Di Maria in stato di grazia e trovando anche tempo e spazio per l’esordio di Radamel Falcao.

Per il colombiano, 25′ circa in campo, partendo dalla panchina: il Manchester United infatti inizia l’incontro con il tandem offensivo Rooney-Van Persie, supportati da Mata; a centrocampo Blind, Ander e Di Maria, con Rafael, Evans, Balckett e Rojo a protezione di De Gea. Harry Redknapp, dopo aver totalizzato 3 punti in altrettante gare, ci prova con un coperto 4-4-1-1: Green fra i pali, retroguardia con Isla, l’ex Ferdinand, Caulker ed Hill; in mediana Hollett, Fer, Sandro e Kranjcar, con Philips in suggerimento ad Austin.

Il muro ospite regge però solo 25′: Di Maria pennella su punizione, battendo un Green lento nel buttarsi. La difesa dello United dimostra comunque le solite pecche: al 30′ pasticcio fra Blackett e De Gea, sbrogliato con un tackle decisivo da Evans in anticipo sugli avversari. Dopo questo brivido, raddoppio Manchester: tiro ribattuto di Rooney, sulla sfera di avventa Ander Herrera che, dal limite, infila Green.

Di Maria intanto continua ad ispirare i compagni: Rooney non sfrutta l’assist dell’argentino al 40′ ma si riscatta allo scadere: grande scambio fra Ander Herrera e Mata a centrocampo, la palla poi termina a Rooney che, con una conclusione imparabile dai 20 metri, fa secco ancora una volta il portiere avversario e sigla il suo 175° gol in Premier League.

Match quindi già deciso all’intervallo: il QPR, fra le cui fila entra anche l’ex Juventus Traoré, parte forte ma il furore dei biancoblu dura poco: al 58′ altro assist illuminante di Di Maria e piatto sinistro perfetto di Mata. Successo archiviato e, al 67′ arriva il momento dell’esordio nel Manchester United di Falcao: l’ex attaccante del Monaco, a 5′ dal 90′ sfiora la cinquina, calciando però addosso a Green.

Dopo un inizio terribile di stagione, bene così: il Manchester United, che sale a quota 5 in Premier League e che ora è al completo, dovrà sapersi confermare nei prossimi e, magari, più probanti impegni, per potersi definire “guarito”.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*