ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Premier League: Gutierrez-shock, ha il cancro
Premier League: Gutierrez-shock, ha il cancro

Premier League: Gutierrez-shock, ha il cancro

Una drammatica rivelazione ha scosso e rattristato tutto il mondo del calcio e, in particolare quello della Premier League: il centrocampista argentino del Newcastle Jonas Gutierrez, classe 1982 e con quasi 200 presenze in Premier League e circa 100 nella Liga Spagnola, da quasi un anno lotta contro un tumore. A svelare la notizia è stato lo stesso giocatore, dal 2007 nel giro della Nazionale Argentina (con 22 presenze ed un gol) che ha raccontato al giornale “Indirecto” questa drammatica storia, al di fuori del rettangolo verde di gioco. Gutierrez ha spiegato come tutto sia iniziato dopo uno scontro durante una partita contro l’Arsenal, dopo il quale ha cominciato a sentire un dolore incessante seguito da gonfiore.

Effettuata un’ecografia i medici diagnosticarono a Gutierrez un tumore testicolare, ordinando un’immediata operazione, il giorno seguente. Il centrocampista di come fosse scoppiato a piangere, una volta comunicatagli la diagnosi: al calciatore venne asportato un testicolo con susseguente ritorno, nel gennaio di quest’anno, in Inghilterra, dove il Newcastle decise di passare Gutierrez in prestito al Norwich, nel quale disputò alcune gare prima di fermarsi a causa di una lesione muscolare.

Al rientro in campo, nuovi dolori alla base dei reni, con la ricomparsa tremenda del cancro: da quel momento è ripartita la lotta serrata alla malattia e Gutierrez, ora, sta sostenendo l’ultimo ciclo di chemioterapia e si è detto ottimista perché “Fortunatamente questa partita sta finendo”, aggiungendo di aver voluto raccontare la sua vicenda in modo che possa servire per incoraggiare tutte quelle persone che oggi sono alle prese con il cancro. Su Twitter e sui social sono subito piovuti messaggi di solidarietà e sostegno a Gutierrez, sperando che la vicenda possa risolversi con un grande lieto fine.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*