ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > F1: Kimi Raikkonen alla vigilia del Gp di Singapore
F1: Kimi Raikkonen alla vigilia del Gp di Singapore

F1: Kimi Raikkonen alla vigilia del Gp di Singapore

Fernando Alonso e Kimi Raikkonen i due piloti Ferrari sono arrivati a Marina Bay. Il Circus della Formula Uno, questo fine settimana infatti, è approdato in Medio Oriente, per affrontare il Gran Premio di Singapore, la quattordicesima prova del Campionato Mondiale 2014. I due piloti Ferrari nella mattinata di oggi durante la tradizionale conferenza stampa, alla vigilia delle prove libere del venerdì, hanno rilasciato alcune importanti dichiarazioni.

Kimi Raikkonen durante la conferenza stampa FIA che precede il week end del Gran Premio di Singapore, tra le tante dichiarazioni rilasciate, ha voluto parlare delle nuove modifiche del regolamento stabilite dalla Federazione, soffermandosi in particolare sul divieto di alcune comunicazioni radio tra Team e pilota. Kimi Raikkonen come sanno bene tutti i tifosi di Formula Uno, non è un pilota particolarmente loquace. Tutti ricorderanno infatti, l’episodio di alcuni anni fa, quando Raikkonen correva ancota per la Lotus, in cui il pilota finlandese chiedeva al proprio ingegnere di pista, di non dargli nessuna comunicazione perchè sapeva bene cosa stava facendo.

Kimi Raikkonen la pensa ancora, allo stesso modo e per lui il divieto imposto dalla FIA riguardo alle comunicazioni radio tra Team e pilota è un accorgimento che lo lascia del tutto indifferente. Il Ferrarista ha dichiarato che per quello che lo riguarda lui e il Team evitano di parlare alla radio ovviamente, “quando non ci sono dei problemi”.

Riguardo al Gran Premio di Singapore e delle prestazioni della Ferrari sul circuito di Marina Bay, Raikkonen ha spiegato che nella Rossa “ci sono stati dei miglioramenti decisamente incoraggianti“.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*