ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > MotoGP Yamaha: Rossi e Lorenzo a lavoro per il seamless
MotoGP Yamaha: Rossi e Lorenzo a lavoro per il seamless

MotoGP Yamaha: Rossi e Lorenzo a lavoro per il seamless

Giorni di duro lavoro in casa Yamaha dove Valentino Rossi e Jorge Lorenzo stanno cercando di migliorare il cambio seamless per garantire un’ottima scalata di marce soprattutto durante la fase di frenata. Il cambio seamless ideato dalla casa costruttrice Tre Diapason è stato introdotto un anno fa esattamente, a settembre 2013. Sulla Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo il cambio seamless funzionando bene in cambiata, ha mostrato sempre, problemi durante la fase di scalata. Problema che non si è mai presentato invece, sulla Honda di Marc Marquez e Dani Pedrosa.

Per i due piloti Yamaha il vantagggio dell’Honda rispetto alla Yamaha è proprio la fase di scalata del cambio seamless della Tre Diapason. Per Rossi e Lorenzo, i due piloti spagnoli hanno un grande vantaggio sia in staccata che nell’inserimento in curva e questo grazie al fatto che il cambio risponde bene alle sollecitazioni della moto del Team Repsol Montesa HRC.

Valentino Rossi ha spiegato infatti, che “Il cambio funziona molto bene quando si accelera” e che i problemi si hanno in frenata “quando si scalano le marce” in quanto sulla Yamaha manca il seamless. Valentino Rossi non sa quando i tecnici e gli ingegneri giapponesi riusciranno a risolvere il problema ma, il Dottore sa bene che non sarà possibile avere il nuovo cambio entro fine campionato.

Kouichi Tsuji il team manager della Yamaha ha dichiarato che attualmente, la casa nipponica sta lavorando per risolvere il problema del cambio in modo da garantire alla moto una scalata di marce ottimale. Come Rossi anche, Kouichi Tsuji non sa quando sarà pronto il nuovo cambio della Yamaha.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*