ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League: PSG in emergenza per il Barcellona
Champions League: PSG in emergenza per il Barcellona

Champions League: PSG in emergenza per il Barcellona

Continua a perdere pezzi importanti il PSG In in vista della supersfida che vedrà di fronte i rossoblu di Laurent Blanc ed il Barcellona, martedì sera, per la seconda giornata del Girone F di Champions League.

L’allenatore francese infatti, per il big match del “Parc des Princes” , al 100% non potrà disporre di due “pezzi da 90” come Thiago Silva di Ezequiel Lavezzi: il difensore centrale della Nazionale Brasiliana, infortunatosi lo scorso 4 agosto nell’amichevole contro il Napoli, continua a convivere con un fastidio alla coscia destra che lo perseguita, tenendolo fuori dal campo, nonostante una prognosi di massimo un mese. Il difensore ex Milan, che non è ancora sceso in campo con il PSG, quindi continua il proprio calvario e martedì non ci sarà.

Stessa sorte per Ezequiel “El Pocho” Lavezzi che contro il Caen si è fermato, anch’egli, per un problema muscolare ad una coscia che lo terrà ai box per un mese (dalle tre alle sei settimane). Ma non solo: il Paris Saint Germain rischia anche di affrontare Messi e compagni senza Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese è alle prese con un problema ad un tallone e, mercoledì, non è sceso in campo. Scelta precauzionale o problema vero e proprio?

Senza Ibrahimovic e Lavezzi, il PSG dovrà affidare il peso dell’attacco ad Edison Cavani al centro, mentre sulle ali, oltre a Lucas, per sostituire l’ex napoletano, è probabile l’impiego di Jean-Christophe Bahebeck, che ha preso il posto dell’argentino proprio nel corso della gare con il Caen. Sempre che Blanc non decida di abbandonare, vista anche la forza dell’avversario, il 4-3-3, passando ad un modulo maggiormente coperto ed equilibrato.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*