ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Barcellona: sarà probabilmente ridotta la squalifica di Suarez
Barcellona: sarà probabilmente ridotta la squalifica di Suarez

Barcellona: sarà probabilmente ridotta la squalifica di Suarez

Arriva una buona notizia in casa Barcellona, il vice presidente della Fifa Eugenio Figueredo ha dichiarato di voler aiutare il suo connazionale Luis Suarez a ridurgli la squalifica inflitta per il morso a Giorgio Chiellini nello scorso Mondiale.

I tifosi blaugrana non vedono l’ora di vederlo all’opera, lui scalpita dalla voglia di entrare in campo dopo tanti mesi, l’attaccante ex Liverpool Luis Suarez sta vivendo un vero e proprio incubo che è iniziato il giorno dopo Italia-Uruguay giocata nello scorso Mondiale in Brasile dove l’attaccante uruguaiano ha colpito il nostro Giorgio Chiellini con un morso che l’ha costretto grazie alla prova televisiva a subire ben 4 mesi di squalifica. Il giocatore si è continuato ad allenare lo stesso per tutto questo tempo, soprattutto dopo la sua cessione al Barcellona che ha portato nelle casse del Liverpool ben 80 milioni di euro.

Suarez ha voglia di dimostrare che vale la cifra spesa dai blaugrana e spera in una clemenza da parte della Fifa che potrebbe quantomeno ridurgli la squalifica di qualche giorno. Il suo ritorno coinciderebbe proprio con guarda caso il Clasico contro il Real Madrid, ma la buona notizia arriva dal vicepresidente della Fifa Eugenio Figueredo che tra l’altro è un suo connazionale. Figueredo ha dichiarato di voler aiutare l’attaccante del Barcellona provando a fare di tutto per diminuire questa squalifica molto lunga.

Secondo il vice presidente della Fifa, Luis Suarez ha sicuramente imparato la lezione ed ora è arrivato il momento di rivedere in campo un campione come lui che va sicuramente tutelato nonostante gli sbagli. Per l’uruguaiano è una notizia sicuramente bellissima e spera che già nelle prossime ore potranno esserci delle importanti novità, il Barcellona è primo in classifica ed anche Suarez vuole dare il suo contributo per vincere il titolo e non vorrà sicuramente mancare ad un appuntamento importantissimo come il Clasico contro il Real Madrid.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*