ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Bundesliga: esonerato Keller, lo Schalke 04 va a Roberto Di Matteo!
Bundesliga: esonerato Keller, lo Schalke 04 va a Roberto Di Matteo!

Bundesliga: esonerato Keller, lo Schalke 04 va a Roberto Di Matteo!

Salta un’altra panchina in Bundesliga, ancora una volta “pesante” e che scotta: lo Schalke 04 infatti, dopo l’inizio di stagione ampiamente al di sotto delle aspettative, soprattutto in campionato, ha deciso di sollevare dall’incarico Jens Keller dopo sette giornate in cui i biancoblu hanno totalizzato solo 8 punti.

Un’undicesima posizione, più vicina ai bassifondi che alle big, che ha indotto così patron Clemens Tonnies e la dirigenza a cambiare rotta, virando su una vecchia conoscenza del nostro calcio, ma non solo, cioè Roberto Di Matteo: l’ex centrocampista della Lazio, ex allenatore di MK Dons, West Bromiwich Albion e, soprattutto Chelsea (con il quale vinse la Champions League con una memorabile cavalcata nel 2012) sbarca quindi a Gelsenkirchen diventando il terzo tecnico italiano in Bundesliga nella storia.

Prima di lui infatti, ricordiamo Nevio Scala (con il Borussia Dortmund nella stagione 1996-97) e Giovanni Trapattoni al Bayern Moanco (per due volte nel 1994-95 e 1996-98) ed allo Stoccarda. Di Matteo, annunciato come nuovo tranier dello Schalke 04 tramite l’account Twitter della società,  raccoglie una situazione di certo non facile:  in campionato l’undicesimo posto, in Champions League sono stati raccolti finora 2 punti (pareggio sia proprio contro il Chelsea, sia con il Maribor), con le speranze di qualificazione agli Ottavi di Finale ancora vivissime.

Huntelaar e compagni arrivano dal ko 2-1 in casa dell’Hoffenheim, firmato da Elyounuossi e Szali nel primo tempo: non è bastata la rete proprio dell’ex centravanti di Ajax e Milan per evitare una sconfitta, rivelatasi fatale per Keller. L’esordio ufficiale di Roberto Di Matteo sulla panchina dello Schalke 04 avverrà sabato 18 ottobre alla Veltins Arena contro l’Herta Berlino.  A dare il benvenuto al nuovo mister è stato il direttore tecnico Horst Heldt il quale si è detto sicuro di un cambio di rotta dopo un rendimento troppo inferiore e discontinuo nelle ultime settimane. Ricordando gli ottimi risultati ottenuti da Keller dal suo arrivo nel 2012, Heldt ha affermato che, con Di Matteo, lo Schalke 04 raggiungerà gli obiettivi prefissati sia in Bundesliga che in Champions League.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*