ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League: cambiano le teste di serie dal 2015-16?
Champions League: cambiano le teste di serie dal 2015-16?

Champions League: cambiano le teste di serie dal 2015-16?

La Champions League 2014-15 è ancora agli inizi, con due sole giornate giocate nella fase a gironi, ma dalle parti di Nyon si pensa già alla prossima stagione, nella quale ci potrebbero essere interessanti e sostanziali novità, a partire dai sorteggi e della composizione degli otto gruppi: l’UEFA infatti starebbe pensando a modificare i criteri di selezione delle teste di serie.

Il progetto, che sarà discusso nell’assemblea esecutiva del 4 e 5 dicembre, da quanto risulta, punterebbe ad inserire direttamente nella prima fascia, d’ufficio, la squadra detentrice del titolo e le vincitrici dei 7 principali campionati europei: quindi, Spagna, Inghilterra, Germania, Portogallo, Francia, Russia e, anche, Italia, la quale avrebbe quindi automaticamente una squadra testa di serie, diversamente da quanto accaduto in questi ultimi travagliati anni del nostro calcio.

In questo modo, nessuna nazione avrebbe più di tre squadre inserite in Fascia 1, con la vittoria in uno dei 7 campionati principali in Europa che acquisirebbe ancora maggior peso: meno influenza, viceversa, per i punteggi e per il tanto discusso coefficiente del Ranking UEFA.

Secondo quanto affermato dal segretario della UEFA Gianni Infantino, questa nuova norma dovrebbe essere ratificata già dalla prossima assemblea, quella appunto del 4 e 5 dicembre a Nyon, e dovrebbe perciò essere già operativa per la prossima Champions League.

Una svolta sicuramente importante anche per la nostra Serie A, se si pensa che, per esempio, in questa stagione, i Campioni d’Italia della Juventus sono stati inseriti nella seconda fascia (la Roma nella terza), in base al coefficiente UEFA che fa riferimento ai risultati degli ultimi anni in ambito continentale.

Un caso simile proviene dalla Premier League, dove il Manchester City di Pellegrini, dopo aver vinto il campionato, si è ritrovato in Fascia 2, venendo inserito in un girone di ferro con Bayern Monaco, la stessa Roma ed il CSKA Mosca. L‘UEFA starebbe anche pensando di attuare delle modifiche per gli Europei, che passerebbero da 16 a 24 squadre. Steremo a vedere.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*