ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Ciclismo, Pirazzi (Bardiani-Csf) pronto per un 2015 “alla grande”
Ciclismo, Pirazzi (Bardiani-Csf) pronto per un 2015 “alla grande”
Stefano Pirazzi

Ciclismo, Pirazzi (Bardiani-Csf) pronto per un 2015 “alla grande”

Una stagione certamente positiva per Stefano Pirazzi, quella appena conclusa. Il laziale in forza alla Bardiani Valvole – Csf Inox è riuscito, in questo 2014, a centrare uno degli obiettivi che da anni cercava invano di ottenere: una vittoria di tappa al Giro d’Italia. Eravamo in quel di Vittorio Veneto quando il corridore italiano zittì tutti – è proprio il caso di dirlo – su quel traguardo della diciassettesima frazione dove migliaia di appassionati lo stavano applaudendo. Una vittoria cercata col cuore, col “carattere”, ottenuta a suo modo – “partire, scattare, allungare, andare in fuga e allo sbaraglio, insomma, fare casino, è quello che ho sempre fatto”, dice alla Gazzetta dello Sport –  e con la rabbia verso chi, a volte troppo e troppo ingiustamente, l’aveva criticato per le sue strategie di gara  non sempre impeccabili.

Ma non c’è tempo per cullarsi sugli allori. Bisogna non fermarsi mai e rivolgere lo sguardo al futuro più prossimo – la stagione 2015 – per accrescere ulteriormente quel livello di competitività già mostrato nelle ultime due annate. Per provare a vivere un 2015 “alla grande”, la preparazione comincia già quest’oggi con sessioni di palestra, mountain bike e camminate, prima di riprendere, in un secondo momento, il feeling con la bici da strada. Tutto nella sua amata Fiuggi, dove il prossimo anno è previsto anche l’arrivo di una tappa del Giro d’Italia. Evidenziando come una vittoria in casa sarebbe “il massimo” di quanto si possa chiedere, l’atleta ciociaro ha già in mente il punto in cui scattare: la salitella finale posta a 4/km dall’arrivo si presenta come il trampolino di lancio ideale per chiunque voglia provare a far saltare il banco.

E’ la “passione” per questo sport il suo punto forte – ammette lo stesso corridore, ormai da diverse stagioni al servizio dei Reverberi – e molte volte la passione può far arrivare molto lontano nella vita, a centrare quelle mete altrimenti difficili da raggiungere.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*