ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Milan, il ritorno del Faraone!
Milan, il ritorno del Faraone!

Milan, il ritorno del Faraone!

Per  i meno attenti o esperti , l’affermazione ” il ritorno del  Faraone!” , potrebbe erroneamente suggerire l’uscita nei cinema italiani di un nuovo film della conosciutissima saga ispirata ai faraoni d’Egitto , invece il Faraone in questione si chiama Stephan Kareem El Shaarawy , attaccante del Milan che è tornato al goal dopo ben 622 giorni o per chi preferisce , dopo  21 mesi  di “digiuno” . El Shaarawy , nato a Savona il 27 Ottobre 1992 , deve il suo soprannome il ” Faraone ” , per le sue origini egiziane da parte del padre . Cresciuto nel  vivaio della società savonese del Legino , successivamente passa nelle giovanili del Genoa e il 21 Dicembre 2008 , fa il suo esordio in serie A nella partita Chievo – Genoa , diventando così il più giovane calciatore ad esordire nella massima categoria . El Shaarawy continua a vincere diversi titoli con la maglia della primavera del Genoa , per poi essere ceduto in prestito il 27 Giugno 2010 , al Padova che in quella stagione militava nella Serie B . Nella seria cadetta , colleziona 25 presenze e 7 reti , aiutando la squadra al raggiungimento della fase dei play-off per tentare la salita in Serie A , che però non avverrà . Al termine dei play-off , El Shaarawy passa al Milan in comproprietà , squadra per la quale farà il suo esordio il 18 Settembre 2011 al San Paolo , nella partita persa per 3-1 dai rossoneri . Il primo gol del giovane talento con la nuova maglia , non tarda ad arrivare , infatti siglerà il gol del pareggio contro l’Udinese , il 21 Settembre 2011 . Per il Faraone le emozioni continuano e il 6 Marzo del 2012 fa il suo esordio in Champions League , giocando all’Emirates Stadium di Londra , contro l’Arsenal . Chiuderà la sua prima stagione in rossonero con 28 presenze e 4 reti . Il 25 Luglio 2012 passa a titolo definitivo al Milan e ricambierà la fiducia della società segnando ben 16 reti nella stagione 2012/2013 , di cui 14 solo nel girone di andata . La successiva stagione 2013/2014 che sembrava essere iniziata nel migliore dei modi , grazie alla rete realizzata già ad agosto nella partita dei play-off di Champions League giocata ad Eindhoven contro il PSV ,risulterà invece molto critica per il giovane talento rossonero , che a causa di due infortuni consecutivi , resterà fuori dal terreno di gioco per ben cinque mesi , rientrando in campo solo l’11 Maggio 2014 . Così tra alti e bassi , infortuni , panchine e minuti giocati solo al termine delle partite ,l’08 Novembre 2014 a Marassi contro la Sampdoria , il Faraone Stephan Kareem El Shaarawy mette a segno un bellissimo gol , grazie ad uno strepitoso tiro da fuori area , siglando il momentaneo vantaggio  del Milan ed eliminando ogni critica e perplessità , rivolta verso il suo talento .


Loading...

About Angelo Corrente

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*