ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A > Roma, Castan sarà operato alla testa
Roma, Castan sarà operato alla testa

Roma, Castan sarà operato alla testa

Il difensore brasiliano della Roma, Leandro Castan, i primi del mese di dicembre sarà operato alla testa, in quanto è affetto da un “cavernoma”.

Il giocatore non è in pericolo di vita ma deve sottoporsi all’intervento per tornare ad una vita normale.

Dopo mesi di esami e di cure, Leandro Castan pertanto si dovrà operare alla testa e soltanto successivamente si potrà esaminare con attenzione il suo ritorno all’agonismo.

La Roma ha infatti reso noto, tramite un comunicato ufficiale, le condizioni fisiche del giocatore brasiliano.

Ricordiamo che dopo la gara tra Empoli e Roma dello scorso 13 settembre, Castan era stato sostituito tra il primo e il secondo tempo. Il motivo ora è stato reso noto dalla società dopo tutti gli accertamenti compiuti in questi mesi.

Si trattava di sindrome vertiginosa acuta: “Gli esami cui il giocatore è stato sottoposto nei giorni successivi hanno rivelato la presenza di una alterazione congenita vascolare nel peduncolo cerebellare medio posteriore sinistro, conosciuto con il nome di cavernoma. All’interno di tale cavernoma si è verificato un piccolo edema e, di conseguenza, un rigonfiamento transitorio che ha causato i sintomi avvertiti dal calciatore e che si sono risolti completamente nel giro di alcuni giorni. Sebbene il cavernoma non rappresenti una minaccia per la vita del calciatore, che ora è in perfette condizioni fisiche, rimane il rischio di un nuovo episodio”.

Ill calciatore pertanto potrà risolvere definitivamente il problema sottoponendosi, nei primi giorni di dicembre, ad un intervento neurochirurgico on l’obiettivo di far riprendere a Castan regolarmente l’attività sportiva agonistica.

Il cavernoma è una malformazione vascolare ed in tantissimi casi risulta essere asintomatica, mentre in altri può anche produrre convulsioni, emorragie cerebrali o problemi visivi e di perdita di equilibrio, e proprio questi ultimi sintomi sono stati avvertiti dal giocatore della Roma.

Per quanto riguarda il recupero, l’operazione sarà risolutiva, mentre con riferimento al suo ritorno in campo, per adesso sembra impossibile dare dei tempi certi, ma in ogni caso si parla di alcuni mesi. Un grosso in bocca al lupo al giocatore della Roma dalla nostra redazione.


About Alessandro Mancuso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*