ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A > Serie A: presentazione 12esima giornata
Serie A: presentazione 12esima giornata

Serie A: presentazione 12esima giornata

Il campionato di calcio italiano di Serie A, dopo la sosta per le partite della nazionale, ripartirà questo week end con le squadre in campo tra sabato e lunedì.

Un fine settimana molto ricco che vedrà il suo clou, domenica sera, con il Derby di Milano tra l’Inter di Mancini ed il Milan di Pippo Inzaghi.

Ma come antipasto è possibile gustarsi le partite delle prime due della classe, la Roma e la Juventus, che scenderanno in campo domani sabato 22 novembre in vista degli impegni la prossima settimana nelle delicate sfide di Champions League.

Il programma della dodicesima giornata di Serie A si aprirà alle ore 18.00 con la Roma in trasferta a Bergamo contro l’Atalanta, mentre alle ore 20:45  toccherà alla Juventus scendere in campo all’Olimpico di Roma contro la Lazio.

I giallorossi pertanto dovranno tifare per la Lazio per provare a recuperare punti alla squadra bianconera guidata da Max Allegri.

Domenica 23 novembre alle ore 12.30 scenderanno in campo Torino e Sassuolo, formazioni entrambe appaiate a 12 punti e che mirano a fare punti per lasciare a debita distanza la zona retrocessione.

Alle ore 15.00 il rinato Napoli di Benitez ospiterà il Cagliari di Zeman, la Sampdoria sarà a Cesena ed al Tardini delicata sfida tra Parma ed Empoli. Completano il programma pomeridiano Verona-Fiorentina ed Udinese-Chievo.

Domenica si chiuderà con l’attesissimo derby Milan-Inter a San Siro, con fischio di inizio alle ore 20.45, la prima di Roberto Mancini dopo il suo ritorno in panchina ed un Pippo Inzaghi al primo derby da allenatore.

La dodicesima giornata di campionato di serie A si concluderà lunedì 24 novembre alle ore 20.45 con il posticipo tra Genoa e Palermo.

Le partite di Serie A saranno disponibili in diretta su Sky e Mediaset Premium ed in diretta streaming su PC, tablet o smartphone grazie alle app Sky Go e Premium Play. Buona visione.


About Alessandro Mancuso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*