ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Champions League : la Roma pensa solo alla vittoria
Champions League : la Roma pensa solo alla vittoria

Champions League : la Roma pensa solo alla vittoria

Questa sera, nel suggestivo scenario romano dello stadio Olimpico, la Roma di Mister Garcia si giocherà il passaggio agli ottavi di questa edizione di Champions League.

Nell’ultima gara del gruppo E la squadra italiana ospiterà il Manchester City. Entrambi i club nelle cinque giornate della competizione europea hanno totalizzato 5 punti e attualmente occupano rispettivamente la seconda e la terza posizione del girone.

Entrambe le squadre scenderanno in campo con la consapevolezza che solo una vittoria gli darebbe la certezza del passaggio del turno.

Infatti, in caso di pareggio con gol, oltre a ricorrere al calcolo della differenza reti per decretare il vincitore, bisognerebbe andare a guardare il risultato dell’altra gara del gruppo,tra un Bayern Monaco già qualificato ed il CSKA anch’esso a quota 5, che in caso di vittoria o pareggio si candiderebbe prepotentemente per il secondo posto.

Tutti questi calcoli e pensieri, da quanto affermato dal tecnico romano resteranno fuori dal campo di gioco per tutti i 90 minuti poiché la sua Roma scenderà in campo con un solo obiettivo : vincere.

Di sicuro tra i giallorossi si vedrà in campo dal primo minuto l’eterno capitano Francesco Totti, spalleggiato dal velocissimo Gervihno e dal talento indiscusso Ljajic. Sull’altra sponda invece, il Manchester City dovrà rinunciare a due dei suoi uomini migliori, infatti gli attaccanti Yaya Tourè e Aguero non saranno della partita.

Per conquistare il tanto desiderato e atteso passaggio agli ottavi, Garcia schiererà la sua Roma migliore con Maicon, Astori, Manolas e Hobels davanti al “saracinesca” De Sanctis.

A centrocampo sicuri del posto sono Keita e Nainggolan, mentre è incerto se il tecnico sceglierà di schierare o meno capitan futuro De Rossi, causa problemi calcistici ed extra che hanno reso il calciatore molto nervoso. In attacco, come già detto, Totti farà la punta centrale con alla sua destra Ljajic e alla sua sinistra Gervinho.

Il Manchester City con ogni probabilità verrà schierato dal suo tecnico Pellegrini con un 4-4-2 che vede tra i pali il nazionale inglese Hart, davanti al quale giocheranno Zabaleta, Kompany, Mangala e Clichy. A centrocampo Navas, Lampard, Fernando e Milner assisteranno le punte Dzeko e Nasri, che avranno il compito di non far sentire la mancanza dei due attaccanti titolari.

Insomma questa sera a Roma dalle 20:45 andrà in scena una partita bellissima tra due squadra che, dopo un ottimo cammino in campionato, hanno voglia di affermarsi anche tra le big d’Europa.


Loading...

About Angelo Corrente

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*