ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Nuoto, Assoluti Invernali: Orsi record 50 sl
Nuoto, Assoluti Invernali: Orsi record 50 sl

Nuoto, Assoluti Invernali: Orsi record 50 sl

Si stanno svolgendo a Riccione i Campionati Italiani Assoluti di nuoto. Dopo le prime gare di qualificazione disputate ieri, sono previste per oggi e domani tutte le finali. Già ottimi i riscontri per alcuni nostri atleti impegnati in questo weekend prenatalizio.

Su tutti, spicca un grande Marco Orsi, che ha stabilito il nuovo primato italiano sui 50 stile libero, fermando il crono a 21’64”. Una prestazione cronometrica che non rimane limitata ai soli confini nazionali perché il nuotatore di Budrio eguaglia nientemeno che il vecchio primato mondiale appartenente allo zar russo Alexandre Popov. Esterrefatto lo stesso atleta che, intervistato dai giornalisti, parla di “prestazione bellissima” e sottolinea come ogni anno riesca a migliorarsi, arrivando questa volta alla nona prestazione europea di sempre, che si augura possa essere battuta nel nuovo anno.

E non si ferma qui l’emiliano, visto che trova la forza, ancor prima del grande colpo di cui si è appena parlato, di andare vicinissimo allo storico record italiano sulla distanza doppia, i 100 sl, appartenente a Filippo Magnini: 48’16” il suo tempo, che gli vale l’oro davanti al bronzo europeo Luca Leonardi (49’12”).

Tutto facile per la stella della manifestazione, Gregorio Paltrinieri, reduce dalla splendida stagione coronata dai titoli europei sugli 800 e sui 1500 e dall’oro mondiale in vasca corta conquistato appena qualche settimana fa: suoi gli 800 sl in 7’50’24″davanti al collega Gabriele Detti. La stessa gara al femminile vede la vittoria di Aurora Ponselé, già bronzo continentale in acque libere sulla distanza dei 10 km.

Nelle altre gare va segnalata la giovanissima – classe 1999 – Giulia Verona, che si prende gioco delle più grandi nei 200 rana, aggiudicandosi la gara in 2’27’88”.

Ad Alessia Polieri il titolo dei 200 rana in 2’09’47”, a Francesco Pavone i 200 farfalla in 1’57’85”. Erika Ferraioli vince la gara più veloce al femminile, i 50 sl, in 25’02”, mentre Simone Sabbioni, atleta di casa, fa suoi i 100 dorso in 54’23”.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*