ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, vacanze finite: da domani si riprende
Serie A, vacanze finite: da domani si riprende

Serie A, vacanze finite: da domani si riprende

In Inghilterra a Natale si è giocato, da noi solo panettoni e vacanze. Ma la serie A sta tornando: prima di Capodanno tutte e 20 le squadre ricominceranno a correre e prepararsi a puntino per il turno della Befana. La prima squadra a riprendere gli allenamenti ieri è stata l’ultima in classifica, ossia il Parma di mister Donadoni.

Gli emiliani hanno ricominciato ieri ad allenarsi a Collecchio, sotto una fittissima nevicata: nella morsa del gelo che sta ora attanagliando il centronord Italia, i ducali prepareranno la sfida interna della Befana contro la Fiorentina, una delle ultime occasioni per invertire una rotta già disastrata.

Prima di Capodanno ogni squadra ricomincerà a correre e prepararsi a dovere. Domani ricominciano Roma e Napoli. Rudi Garcia aveva disposto il rompete le righe fino al 28, domani tutti a Trigoria per preparare l’insidiosa trasferta di Udine. Anche il Napoli di Benitez, fresco vincitore della Supercoppa, si rivedrà domani in quel di Castel Volturno per riprendere il lavoro.

La Juve capolista invece resterà in vacanza due giorni in più: la ripresa è fissata per il 31 dicembre, giusto il tempo di una sgambata e una sessione in palestra per poi “sostare” di nuovo la sera di Capodanno. All’orizzonte il complicato trittico di inizio anno con Inter, Napoli e Verona.

Le due milanesi invece hanno deciso di emigrare al caldo. Il Milan è volato a Dubai, dove martedì 30 sfiderà i campioni d’Europa e del mondo del Real Madrid: un’amichevole prestigiosissima, di fronte ci saranno “il maestro”, l’ex tecnico e amico Carletto Ancelotti, dall’altra “l’allievo” Pippo Inzaghi. Ritorno in Italia fissato per il 31, e primo allenamento del 2015 a Milanello il pomeriggio del 2.

L’altra squadra meneghina invece si è accomodato in Marocco per alcuni giorni: a Marrakech l’Inter è attesa, anch’essa il 30, da un’amichevole contro i francesi del Paris Saint-Germain. I giocatori europei della rosa di Mancini partiranno oggi, i sudamericani domani.

La Lazio ripartirà invece come da tradizione a Formello: lunedì Pioli ritrova i suoi, a eccezione dei sudamericani cui è stato accordato il promesso di tornare il 30. L’obiettivo principale per il tecnico emiliano è il recupero di Candreva e Biglia, ritenuti fondamentali per l’attesissimo derby dell’11 gennaio.

Stesso ruolino di marcia per la Fiorentina targata Montella. La ripresa è fissata per domani, con l’arrivo dei sudamericani posticipato di un giorno. Al rientro verranno valutate le tabelle personalizzate dai singoli giocatori: l’obiettivo è arrivare pronti a chiudere il girone d’andata col giusto piglio.

Lunedì al lavoro anche per le due rivelazioni genovesi del campionato. Sia la Sampdoria che il Genoa si ritroveranno sui rispettivi campi di allenamento di Bogliasco e di Pegli per preparare le rispettive gare contro Lazio e Atalanta.

Tra le altre squadre, occhi puntati sul nuovo Cagliari di Gianfranco Zola. Il neotecnico, ed ex giocatore dei rossoblù, guiderà il primo allenamento di Conti e soci lunedì, coadiuvato dal suo vice Pierluigi Casiraghi. Un binomio di un certo spessore, che è chiamato a ridare slancio ai sardi dopo l’esonero di Zeman.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*