ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Formula 1: alla Sauber approda l’italiano Marciello
Formula 1: alla Sauber approda l’italiano Marciello

Formula 1: alla Sauber approda l’italiano Marciello

Novità nel mondo della Formula1. La prossima stagione un altro italiano scenderà nel circuito motoristico più importante del mondo. La Sauber ha infatti annunciato l’ingaggio del 20 enne italiano Raffaelle Marciello.

Il ragazzo arriva dalla Ferrari Driver Academy e per la stagione 2015 sarà il terzo pilota della scuderia svizzera, come annunciato dalla stessa Sauber sul proprio sito. Il giovane italiano sarà quindi la riserva dello svedese Marcus Ericsson e del brasiliano Felipe Nasr, nonché test driver della scuderia.

Per lui c’è già un curriculum di tutto rispetto che parla. Dopo il debutto nei kart nel 2005, il giovane zurighese nel 2010 passa alle monoposto, correndo nell’inedito campionato di Formula Abarth in Italia. Le ottime prestazioni lo portano a entrare nella Ferrari Driver Academy.

Nel 2011 l’approdo alla Formula 3 italiana, seguito l’anno successivo con quello in Formula 3 Euro Series e in Formula 3 europea. Lo scorso anno Marciello ha corso in GP2.

Marciello è decisamente onorato, e sente di aver fatto la scelta giusta. Grande comunque la sua gratitudine verso l’accademia di Maranello, che gli ha fatto perfezionare il suo già evidente talento. «Sono onorato di entrare a far parte della Sauber con la sua grande tradizione nella costruzione di ottimi piloti – dice Marciello.
Sono convinto che sia la scelta più giusta per la mia carriera e felice anche di disputare un’altra stagione nella GP2. Ringrazio la Ferrari Driver Academy per avermi dato questa importante opportunità e non vedo l’ora di mettermi all’opera e fare del mio meglio».

Il team principal della Sauber Monisha Kaltenborn ha espresso vivo apprezzamento per la scelta ricaduta sul giovane italiano: «Siamo lieti di annunciare Raffaele Marciello come nostro test driver e pilota di riserva per il 2015. Ha dimostrato il suo grande talento nelle formule minori e la sua stagione di F3 con 13 vittorie è stata particolarmente impressionante. Daremo a Raffaele l’opportunità di familiarizzare con la F.1, e questo include prendere parte ad alcune sessioni di libere del venerdì».


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*