ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Giro del Trentino-Trofeo Melinda, fusione nel 2015
Giro del Trentino-Trofeo Melinda, fusione nel 2015

Giro del Trentino-Trofeo Melinda, fusione nel 2015

Due importanti prove del calendario italiano 2015 hanno annunciato la loro fusione. Si tratta del Giro del Trentino, corsa Hors Categorie che negli ultimi anni ha riscosso un successo internazionale, e Trofeo Melinda, che ha ospitato le ultime due edizioni del campionato italiano élite.

L’annuncio è stato dato dalle due società organizzatrici, GS Alto Garda e Consorzio Melinda, che hanno evidenziato come, per far fronte alla crisi economica che sta costringendo anche corse storiche ad abbassare il sipario, si sia deciso per questa risoluzione che gioverà ad entrambe, con l’aiuto finanziario garantito dalla Provincia Autonoma di Trento.

Dal 21 al 24 aprile prossimi, quindi, vedremo l’edizione 2015 del Giro del Trentino – Trofeo Melinda, con l’ultima frazione che prevederà quasi certamente un arrivo in Val di Non, sede abituale della prova sponsorizzata dal noto marchio alimentare.

Giacomo Santini, presidente del GS Alto Garda, parla di “valore aggiunto per tutti“, perché si permette ad entrambe le realtà di “consolidare” a livello internazionale un “brand che si fonda su valori umani e morali”. Concorde anche il numero 1 del Consorzio Melinda, Michele Odorizzi, che si dice convinto che la decisione presa sia “un’ottima soluzione” per entrambi.

Il Giro del Trentino vanta una storia decennale: la prima edizione si disputò nel 1962, con la vittoria di Enzo Moser, seguito qualche anno più tardi da Francesco Moser; le ultime due edizioni hanno invece visto il trionfo di Vincenzo Nibali e dell’inossidabile Cadel Evans, a dimostrazione del richiamo globale dell’evento. Il recordman di successi è Damiano Cunego, impostosi per ben tre volte.

Il Trofeo Melinda ha invece una storia più recente: nel 1992 l’ex campione del mondo Maurizio Fondriest fu il primo ad aggiudicarsi la prova, mentre nel 2013 e nel 2014 Ivan Santaromita e Vincenzo Nibali fecero loro la maglia tricolore, con quest’ultimo che la scorsa estate ottenne qui il primo successo di un’annata ricca di soddisfazioni.

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*