ULTIME NEWS
Home > Notizie > Neuer sfida Cristiano Ronaldo per il Pallone d’Oro
Neuer sfida Cristiano Ronaldo per il Pallone d’Oro

Neuer sfida Cristiano Ronaldo per il Pallone d’Oro

Oggi nella suggestiva Zurigo, dalle 17:00 prenderà inizio la cerimonia per decretare il prossimo vincitore del Pallone d’Oro.

Questa, forse, è l’assegnazione più combattuta degli ultimi anni, che vede in pole position il portiere del Bayern Monaco e della Nazionale tedesca campione del mondo Manuel Neuer, contro il fuoriclasse pluripremiato Cristiano Ronaldo, in forza al Real Madrid.

In questa edizione, il già quattro volte Pallone d’Oro Lionel Messi, sembrerebbe occupare solo la terza posizione.

Cristiano Ronaldo, ha già vinto due volte l’ambitissimo premio e dalla sua parte ha i 61 gol segnati nella scorsa stagione e la Champions League vinta con i blancos. Inoltre se dovesse essere il portoghese ad aggiudicarsi il Pallone d’Oro, raggiungerebbe a quota 3, dei miti viventi come Cruijff,Platini e Van Basten.

Neuer, ha il mondiale brasiliano vinto con la Nazionale tedesca come asso nella manica e se dovesse trionfare, sarebbe il secondo portiere della storia a ricevere tale premio, dopo il russo Lev Yashin  incoronato nel lontano 1963.

L’impresa di portare il Pallone d’Oro nella bacheca di un estremo difensore, è stata sfiorata per ben due volte da due numeri uno italiani. Nel 1973 Dino Zoff si posiziona secondo, alle spalle di Johan Cruijff, mentre nel 2006 Gigi Buffon vide alzare il trofeo da Fabio Cannavaro, suo compagno di squadra e di Nazionale italiana.

Inoltre a favore del calciatore del Bayern Monaco, contro ogni pronostico, si è schierato anche Diego Armando Maradona che lo ha preferito sia a Messi che a Ronaldo.

Queste sono solo le previsioni dei due talenti che dovrebbero affrontarsi per il titolo, anche se nelle passate edizioni non sono di certo mancate le sorprese. Nel 2010 infatti, Messi vinse il Pallone d’Oro beffando Sneijder (l’anno del triplete interista), Xavi e Iniesta.

Oggi inoltre si voterà anche per il miglior tecnico e dovrebbe essere una lotta tra Low e Ancelotti, con Simeone che farà da terzo incomodo.

 

 

 

Loading...

About Angelo Corrente

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*