ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Coppa d’Asia: il Giappone asfalta la Palestina
Coppa d’Asia: il Giappone asfalta la Palestina

Coppa d’Asia: il Giappone asfalta la Palestina

Tra domenica e lunedì si è completata la prima giornata della fase a gironi della Coppa d’Asia 2015. Gli occhi erano tutti puntati su Newcastle, dove la Palestina ha fatto il suo debutto internazionale contro il Giappone campione in carica.

A parte le emozioni per un evento che entrerà nella storia del loro Paese, i ragazzi di Moussa Bazez sono stati letteralmente dominati dai nipponici.

Il finale dice 4-0 per i Samurai Blue di Javier Aguirre, che già nel primo tempo hanno chiuso la pratica con i gol di Endo all’8’, Okazaki al 25’ e con il rigore del milanista Honda al 44’. In apertura di seconda frazione il gol di Yoshida che ha fissato il risultato.

Nell’altra partita del gruppo D, a Brisbane, l’Iraq ha battuto la Giordania 1-0 con gol di Kasim al 77’.

Nel girone C, vittorie rotonde per l’Iran e gli Emirati Arabi Uniti. A Melbourne la Tim Mellì ha superato 2-0 il Bahrein. Per la squadra di Queiroz sono andati a segno Hajsafi al 47’ e Shojaei al 71’.

Nell’altro match, giocato a Canberra, gli Emirati hanno schiantato il Qatar 4-1. Gli ospitanti del Mondiale 2022 erano addirittura passati in vantaggio con Ibrahim al 23’, poi sono saliti in cattedra con una doppietta a testa Khalit (37’ e 52’) e Mabkhout (56’ e 90’).


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*