ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Coppa Italia : il Milan batte il Sassuolo 2-1
Coppa Italia : il Milan batte il Sassuolo 2-1

Coppa Italia : il Milan batte il Sassuolo 2-1

Ieri sera a San Siro nella sfida di ottavi di finale della Coppa Italia tra Milan e Sassuolo, finisce nuovamente 2-1 ma questa volta a favore dei padroni di casa.

Il Milan si porta in vantaggio al 38′ del primo tempo, grazie ad un bellissimo gol di Giampaolo Pazzini su assist di Cerci. Al 64′ il Sassuolo trova il pareggio grazie ad un rigore molto dubbio che Sansone trasforma con freddezza. All’86′ De Jong fissa il risultato sul 2-1 a favore dei rossoneri, ribattendo in rete la conclusione di Poli che si era infranta sulla traversa.

Così dopo la sconfitta casalinga in campionato contro lo stesso Sassuolo e il pareggio contro il Torino, il Milan trova il primo successo del 2015. Oltre alla vittoria, arrivano segnali importanti per Mister Inzaghi che dopo le ultime deludenti prestazioni, ritrova in grande forma El Shaarawy  e Bonaventura.

Intanto secondo alcune indiscrezioni, Giampaolo Pazzini che come ben noto era in procinto di lasciare il Milan per mancanza di spazio, dopo l’ottima prestazione di ieri sera avrebbe riconquistato Società e allenatore e con molta probabilità resterà in rossonero almeno fino a giugno.

Oltre al bomber ritrovato, tra i migliori di ieri sera entra di diritto il neo acquisto Alessio Cerci. Ancora in cerca della forma fisica migliore, corre sulla fascia destra senza mai fermarsi e regalando l’assist al compagno di squadra per la rete dell’1-0.

Tra i neroverdi invece, i migliori sono di sicuro Missiroli e Sansone. Il primo ha dimostrato più volte di riuscire a restare sempre lucido in mezzo al campo e alle giocate di qualità alterna, senza mai tirarsi indietro, sportellate con giocatori avversari.

Per quanto riguarda Sansone invece, anche se il suo gol arriva su rigore, è protagonista della serata rendendosi pericolo e presente su ogni pallone e dimostrando di poter essere una vera spina nel fianco per ogni difesa.

Unico neo della serata è il difensore milanista Zapata. Anche se il rigore su Sansone è dubbio, per tutta la gara appare deconcentrato e lento.

Così mentre il Milan si gode la vittoria, aspetta anche di sapere l’avversario del prossimo turno della Coppa Italia, che si deciderà stasera nella sfida tra Torino e Lazio.


About Angelo Corrente

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*