ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Coppa d’Africa, si comincia in Guinea Equatoriale
Coppa d’Africa, si comincia in Guinea Equatoriale

Coppa d’Africa, si comincia in Guinea Equatoriale

Finalmente, dopo tanto penare, è cominciata anche la Coppa d’Africa. Il dilemma Ebola pesa ancora enormemente sullo svolgimento della manifestazione, che inizialmente doveva essere disputata in Marocco.

Il paese maghrebino aveva chiesto il rinvio del torneo a causa dello scoppio dell’epidemia. La CAF, dopo un lungo contenzioso con la federazione calcistica marocchina, ha deciso di far comunque giocare la Coppa d’Africa e ha escluso la nazionale dei Leoni dell’Atlante.

Da lì la decisione di emigrare in Guinea Equatoriale, ex colonia ispano-portoghese che aveva ospitato la Coppa d’Africa congiuntamente al Gabon nel 2012. Gli stadi sedi delle partite saranno quelli di Ebebìyìn, Mongomo, Bata e Malabo, la capitale del Paese situata su un’isola a 40 km dalle coste del Camerun.

Oltre al Marocco, mancheranno anche le Super Aquile della Nigeria, che detengono il titolo continentale di Sudafrica 2013 e che a Brasile 2014 sono arrivati agli ottavi di finale. Sembrava che i “verdi” africani fossero tornati ai fasti degli anni Novanta, ma una serie di problemi interni (dalla squalifica della Federazione al temporaneo licenziamento del tecnico Stephen Keshi) l’hanno minata dall’interno.

Ieri, come si diceva, la manifestazione è iniziata. Pur senza Drogba ed Eto’o (in procinto di passare alla Sampdoria), la Coppa sarà un’ottima vetrina per visionare i giovani talenti africani, spesso con una corposa esperienza nei campionati europei di maggiore caratura.

Questa la composizione dei gironi.

Gruppo A: Guinea Equatoriale, Burkina Faso, Gabon, Rep. del Congo

Gruppo B: Zambia, Tunisia, Capo Verde, RD del Congo

Gruppo C: Ghana, Algeria, Sudafrica, Senegal

Gruppo D: Costa d’Avorio, Mali, Camerun, Guinea

Nel gruppo A, i padroni di casa della Guinea Equatoriale hanno pareggiato 1-1 con la Repubblica del Congo (ex Congo Francese): reti di N’Sue per i guineani al 16’, pareggio dei Diavoli Rossi con Bifouma all’87’.

Nell’altro match il Burkina Faso s’è visto schiaffeggiare 0-2 dal Gabon: in rete l’attaccante del Borussia Dortmund Pierre-Emerick Aubameyang al 19’ ed Evouna al 72’.

Da oggi le prossime partite.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*