ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Roma, primi fischi dai tifosi
Roma, primi fischi dai tifosi

Roma, primi fischi dai tifosi

Per superare l’Empoli sono stati necessari 120 minuti e un rigore generoso fischiato dall’arbitro Di Bello. Per la prima volta nella gestione di Garcia si sono sentiti i primi fischi dell’Olimpico.

I giallorossi approdano pertanto ai quarti di finale di Coppa Italia e il prossimo 3 febbraio affronteranno la vincente di Fiorentina-Atalanta.

Un rigore praticamente regalato dall’arbitro Di Bello, che nel secondo tempo supplementare ha punito un intervento di Zielinski su Paredes.

La Roma era passata in vantaggio dopo soli cinque minuti grazie al suo uomo più discusso, Iturbe, ma non è stata in grado di chiudere la partita.

Sarri aveva optato per un largo turn over ma la sua squadra ha messo lo stesso in difficoltà la Roma, soprattutto nel secondo tempo, quando ha compreso che la qualificazione all’Olimpico non era assolutamente un’utopia.

Proprio l’ingresso di Verdi ha portato al gol del pareggio e la Roma fino al termine ha sofferto per conquistare la qualificazione.

Il gol di De Rossi su rigore ha spezzato l’equilibrio, il cinquantesimo gol in maglia giallorossa per Capitan Futuro.

Sul finire del secondo tempo supplementare i giallorossi hanno perfino rischiato di subire il pareggio.

La Roma ha commesso molti errori in difesa ed in attacco, con Mattia Destro che ha sbagliato molte occasioni ed un gioco che è lontano parente da quello visto nella scorsa stagione.


About Alessandro Mancuso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*