ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Coppa d’Africa, finito il primo comincia il secondo turno
Coppa d’Africa, finito il primo comincia il secondo turno

Coppa d’Africa, finito il primo comincia il secondo turno

La Coppa d’Africa in Guinea Equatoriale continua a macinare partite. La prima giornata è stata completata dalle partite del gruppo D, in completo equilibrio: sia Costa d’Avorio-Guinea sia Mali-Camerun sono terminate 1-1.

Nella partita tra gli Elefanti ivoriani e i guineani, il protagonista in negativo è stato Gervinho: l’attaccante della Roma è stato espulso per una manata a Keita (solo omonimo del compagno giallorosso Seydou Keita, nazionale maliano). La bravata è costata alla Freccia Nera due giornate di squalifica.

La nazionale del Gervo ha anche rischiato brutto: al 36’ è andata in svantaggio per la rete di Yattara, poi ha sistemato la faccenda con l’attaccante del CSKA Seydou Doumbia al 72’.

Nell’altra sfida del gruppo, Mali e Camerun si sono divisi la posta: vantaggio delle Aquile con Yatabaré al 71’, pareggio di Oyongo all’84’ per i Leoni indomabili, orfani della stella Eto’o (ancora conteso tra Everton e Sampdoria).

Nel frattempo è anche cominciata la seconda giornata. E nel gruppo A domina ora un sostanziale equilibrio, visto il successo della Repubblica del Congo sul Gabon: la rete decisiva è di Oniangué al 48’. Pareggio a reti bianche tra Guinea Equatoriale e Burkina Faso.

In questo momento, la classifica del girone A dice: R. del Congo 4, Gabon 3, Guinea Equatoriale 2, Burkina Faso 1. Solo la nazionale degli Stalloni del belga Paul Put sembra tagliata fuori dal discorso qualificazione.

In serata si giocheranno anche le partite del gruppo B: Zambia-Tunisia e Capo Verde-Repubblica Democratica del Congo.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*