ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > San Luis, Malori trionfa a crono .Down Under, successo di Porte
San Luis, Malori trionfa a crono .Down Under, successo di Porte

San Luis, Malori trionfa a crono .Down Under, successo di Porte

Arriva dal Tour de San Luis la prima vittoria di peso per l’Italia un questo inizio di 2015. A firmarla è Adriano Malori, atleta in forza alla Movistar che, nella prova a cronometro valida come quinta tappa della gara argentina, ha stabilito il miglior tempo.

Dietro di lui, a 4″, il campione del mondo Michal Kwiatkowski (Etixx – Quick Step) ed il canadese Hugo Houle (AG2R La Mondiale). Per Malori si tratta del secondo successo nella manifestazione dopo la crono vinta lo scorso anno.

Non cambia la situazione in classifica generale, con Daniel Diaz (Funvic) che mantiene il comando davanti a Rodolfo Torres (Colombia) e a Nairo Quintana (Movistar), che scavalca il brasiliano Alex Diniz.

Questa la top ten provvisoria:

1 Daniel DIAZ ARG FUN 26 16:52:37
2 Rodolfo Andres TORRES AGUDELO COL COL 28 +1:09
3 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS COL MOV 25 +1:25
4 Eduardo SEPULVEDA ARG BSE 24 +1:46
5 Rodrigo CONTRERAS COL COL 21 +2:43
6 Daniel MORENO FERNANDEZ ESP KAT 34 +3:15
7 Leandro MESSINEO ARG SLS 36 +3:54
8 Ilnur ZAKARIN RUS KAT 26 +3:57
9 Daniel Alexander JARAMILLO DIEZ COL JHB 24 +4:18
10 Janez BRAJKOVIC SLO UHC 32 +4:37

Si è disputata al Santos Tour Down Under la tappa regina dell’edizione 2015, col tradizionale traguardo posto a Willunga Hill. Un assolo, quello del tasmaniano della Sky, che è riuscito a staccare tutti sull’ascesa finale, chiudendo con 9″ di vantaggio sul leader della generale Rohan Dennis, che per soli 2″ riesce a  mantenere la leadership.

Corsa infiammatasi a 8 km dal traguardo quando il ritmo imposto dall’Astana – Lars Boom, Dario Cataldo e Luis Leon Sanchez in testa – ha scremato il gruppo. A mostrare un’ottima condizione è stato il corridore australiano che, ai meno 4, ha accelerato e si è involato verso il successo.

Domenico Pozzovivo (Ag2R La Mondiale), primo italiano, chiude sesto a 19″ ed ora in classifica ha 31″ di ritardo dal corridore della Bmc. Questa la classifica ad una tappa dalla conclusione:

1 Rohan DENNIS Australia BMC 25 17:19:09
2 Richie PORTE Australia SKY 30 +2
3 Cadel EVANS Australia BMC 38 +20
4 Tom DUMOULIN Netherlands TGA 25 +22
5 Ruben FERNANDEZ Spain MOV 24 +24
6 Domenico POZZOVIVO Italy ALM 33 +31
7 Daryl IMPEY South Africa OGE 31 +38
8 Tiago MACHADO Portugal KAT 30 +46
9 Gorka IZAGUIRRE INSAUSTI Spain MOV 28 +52
10 Jarlinson PANTANO Colombia IAM 27 +53


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*