ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Classifiche Uci dopo il Down Under. Evans dà l’addio.
Classifiche Uci dopo il Down Under. Evans dà l’addio.

Classifiche Uci dopo il Down Under. Evans dà l’addio.

Terminata la prima prova WorldTour 2015, il Santos Tour Down Under, sono state diramate dall’Uci le prime classifiche stagionali. Al comando, tra gli uomini, Rohan Dennis, impostosi in Australia, nazione che comanda saldamente il ranking di riferimento (Italia quarta). Bmc prima tra le squadre davanti a Sky e Movistar.

Classifica individuale:

1 – DENNIS Rohan BMC RACING TEAM (BMC) 110
2 – PORTE Richie TEAM SKY (SKY) 86
3 – EVANS Cadel BMC RACING TEAM (BMC) 76
4 – DUMOULIN Tom TEAM GIANT – ALPECIN (TGA) 64
5 – FERNANDEZ Ruben MOVISTAR TEAM (MOV) 52
6 – POZZOVIVO Domenico AG2R LA MONDIALE (ALM) 40
7 – IMPEY Daryl ORICA GREENEDGE (OGE) 39
8 – IZAGUIRRE INSAUSTI Gorka MOVISTAR TEAM (MOV) 22
9 – PANTANO Jarlinson IAM CYCLING (IAM) 10
10 – LOBATO DEL VALLE Juan Jose MOVISTAR TEAM (MOV) 6

Classifica per nazioni:

1 – AUSTRALIA 279
2 – SPAIN 80
3 – NETHERLANDS 68
4 – ITALY 41
5 – SOUTH AFRICA 39
6 – COLOMBIA 10
7 – NEW ZEALAND 4
8 – BELGIUM 2
9 – FRANCE 2
10 – RUSSIA 2

Classifica a squadre:

1 – BMC RACING TEAM (BMC) USA 186
2 – TEAM SKY (SKY) GBR 86
3 – MOVISTAR TEAM (MOV) ESP 80
4 – TEAM GIANT – ALPECIN (TGA) GER 64
5 – AG2R LA MONDIALE (ALM) FRA 41
6 – ORICA GREENEDGE (OGE) AUS 41
7 – IAM CYCLING (IAM) SUI 15
8 – TEAM LOTTO NL – JUMBO (TLJ) NED 4
9 – ASTANA PRO TEAM (AST) KAZ 4
10 – LOTTO SOUDAL (LTS) BEL 2
11 – TINKOFF – SAXO (TCS) RUS 2
12 – ETIXX – QUICK STEP (EQS) BEL 1
13 – TEAM KATUSHA (KAT) RUS 1
14 – LAMPRE – MERIDA (LAM) ITA 1

 

TOUR DE SAN LUIS, L A PRIMA DI CAVENDISH. Mark  Cavendish torna alla vittoria e lo fa nell’ultima tappa del Tour de San Luis 2015. Il velocista della Etixx-Quick Step si impone nella passerella di San Cristobal davanti  Fernando Gaviria (Selezione Colombia), sorpresa della manifestazione con due vittorie di tappa, e ai due italiani Jakub Mareczko (Italia) e Sacha Modolo (Lampre-Merida).

Il vincitore della classifica finale è l’argentino Daniel Diaz (Funvic), che supera di 1.04″ Rodolfo Torres (Team Colombia) e di 1.34″ Nairo Quintana (Movistar), il più atteso alla vigilia.

EVANS DA’ L’ADDIO. Il Tour Down Under è stata l’ultima gara tra i professionisti per Cadel Evans. Una carriera lunga quindici anni, che l’ha visto trionfare, tra l’altro, in un Campionato del Mondo (Mendrisio 2009) e al Tour de France 2011. Ora il generosissimo australiano si dice pronto a “passare il testimone ad una nuova generazione di corridori“, non escludendo, tuttavia, la possibilità di restare nel ciclismo in altre vesti.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*