ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Mercato, ultimissime dalla A. E c’è anche la B…
Mercato, ultimissime dalla A. E c’è anche la B…

Mercato, ultimissime dalla A. E c’è anche la B…

Febbre da calciomercato. La finestra volge al termine, e le squadre sono alle prese con le ultime trattative decisive per rinforzarsi e/o sfoltire le proprie rose.

A tenere banco, nelle ultime ore, la trattativa tra Mattia Destro e il Milan: dopo l’ennesima prova insufficiente di ieri sera e l’eliminazione dalla Coppa Italia, Galliani è corso ai ripari, accelerando per portare a Milanello la punta ascolana, ormai ai margini del progetto romanista di Garcia. Nelle prossime ore l’attaccante ex Genoa e Siena darà la risposta definitiva.

Nel frattempo, il Diavolo ha puntellato la difesa con l’arrivo di Salvatore Bocchetti in prestito dallo Spartak Mosca fino a giugno. Per il difensore napoletano è il ritorno in Italia, dopo le esperienze al Frosinone e al Genoa che lo avevano proiettato nel calcio che conta.

Un altro gradito ritorno si è completato in giornata: quello di Alberto Gilardino, che è tornato alla Fiorentina dopo l’esaltante parentesi cinese con il Guanzghou Evergrande. Il 32enne biellese torna in riva d’Arno dopo il quadriennio 2008-2012, e si è messo subito a disposizione del tecnico Montella: obiettivo, arrivare a quota 200 gol da professionista (è a 180 in campionato).

A proposito di attaccanti, pare che la Roma abbia incassato un no per Luiz Adriano: lo Shakhtar Donetsk ha detto no all’offerta giallorossa (2 milioni più 8 di bonus in estate) giudicandola non adatta al valore di mercato dell’attaccante brasiliano. Non è detto però che la trattativa salterà con certezza. Nel frattempo Sabatini si tutela bloccando Konoplyanka del Dnipro e lavora sempre su Mohamed Salah del Chelsea.

Il Palermo ha completato l’acquisto del centrocampista croato Mato Jajalo, classe 1988, proveniente dal Rijeka.

E poi c’è Cassano: Mancini starebbe pensando di riportare a Milano l’attaccante da sempre simpatizzante dell’Inter, dopo la clamorosa rottura di qualche stagione fa; ma l’attaccante svincolatosi martedì dal Parma si è addirittura offerto alla Roma, che ha però declinato l’autocandidatura del pugliese. A questo punto si vocifera sempre più di un ritorno, clamoroso ma un po’ pronosticabile, al Bari che ora gioca in cadetteria.

I binari del mercato interessano d’altronde anche la serie B. In giornata sono stati definiti il passaggio di Nené dal Verona allo Spezia e soprattutto il doppio trasferimento dalla Sampdoria al Bologna di Daniele Gastaldello e Ivan Krsticic.

Per l’ex capitano doriano manca solo l’ufficialità, ma ormai l’arrivo in Emilia è dato per certo. I rossoblù hanno ufficializzato anche il prestito del terzino del Trapani Rizzo. Quella di Diego Lopez ormai è una squadra costruita per vincere il campionato e risalire immediatamente in A.

Acquisto importante anche in casa Latina: è arrivata la conferma dell’arrivo in nerazzurro dell’ex Brescia e Juventus Ruben Olivera. In terra pontina sbarca anche Figliomeni dal Vicenza (per lui un ritorno). Altri trasferimenti completati: Nielsen passa dal Pescara al Perugia, la Ternana prende Milinkovic, Frosinone e Pescara ufficializzano lo scambio Cosic-Gessa.

 

 


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*