ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Bundesliga > Bundesliga: il Dortmund è addirittura ultimo!
Bundesliga: il Dortmund è addirittura ultimo!

Bundesliga: il Dortmund è addirittura ultimo!

Dopo la clamorosa scoppola rimediata dal Bayern Monaco in quel di Wolfsburg, 4-1 per i sassoni, tra ieri e oggi si è completata la 18esima giornata di Bundesliga, la prima del girone di ritorno.

La notizia principale viene dalla debacle del Borussia Dortmund: continua l’andamento da Dr. Jekyll e Mr. Hyde per i gialloverdi che, prossimi avversari della Juventus in Champions League, non riescono proprio a riprendersi in Bundes, e anzi ora sono isolati all’ultimo, malinconico, posto in classifica. E pensare che la squadra di Klopp, appena due anni fa, aveva fatto impazzire la Germania e l’Europa.

In casa del Bayer Leverkusen, è arrivato lo 0-0, ma perlomeno Immobile e co. hanno lottato e cercato di portarsi a casa l’intera posta in gioco. Un buon punto di partenza, in vista di una seconda parte di stagione in cui il Dortmund dovrà, almeno in campionato, invertire decisamente la rotta.

Ai piani alti, torna invece a vincere lo Schalke 04 di Di Matteo, che sale al quarto posto grazie all’1-0 sull’Hannover 96 (Höger al 32’), ma finisce in 10 per l’espulsione del Cacciatore Huntelaar.

La squadra di Gelsenkirchen è in coabitazione ora con il Borussia Moenchengladbach, che va a vincere a Stoccarda con il gol di Herrmann al 71’.

Due le goleade di giornata: spicca il 5-0 del Mainz sulla matricola Paderborn (che a inizio stagione era stata addirittura prima in classifica) con reti di Malli al 6’ e al 46’, De Blasis al 69’, Allagui all’82’ e Geis su rig. all’87’.

Anche il Friburgo non è da meno, e con il 4-1 all’Eintracht Francoforte esce momentaneamente dalla zona calda: dopo il vantaggio ospite di Russ al 1’, il Grifone biancorosso ha pareggiato con Darida al 61’ su rig. e con la fantastica tripletta del tedesco classe ’88 Petersen al 63’, 69’ e 88’.

Vittoria pesantissima del Colonia, che in trasferta batte l’Amburgo per 0-2: doppietta di Risse al 62’ e 78’.

Vincono anche il Werder Brema, 2-0 all’Hertha Berlino con doppietta di Di Santo al 43’ e al 69’, e l’Augsburg, 3-1 sull’Hoffenheim: doppio vantaggio di Halil Altintop al 39’ e Werner al 42’, Roberto Firmino al 45’ accorcia le distanze, poi Bobadilla al 92’ la chiude.

Bayern Monaco 45

Wolfsburg 37

Borussia Moenchengladbach, Schalke e Augsburg 30

Bayer Leverkusen 29

Hoffenheim 26

Hannover 24

Eintracht 23

Colonia 22

Mainz 05 21

Werder Brema 20

Paderborn 19

Friburgo e Hertha Berlino 18

Amburgo e Stoccarda 17

Borussia Dortmund 16


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*