ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Liste UEFA: le sei italiane hanno scelto
Liste UEFA: le sei italiane hanno scelto

Liste UEFA: le sei italiane hanno scelto

Mercato concluso e testa all’Europa. A bocce ferme, le sei squadre italiane ancora impegnate nelle competizioni internazionali hanno diramato e consegnate le loro liste UEFA: dalla Juventus unica superstite in Champions alle italiane in Europa League, la Roma ‘retrocessa’ dalla CL, e poi Inter, Fiorentina, Napoli e Torino.

Non sono mancate alcune esclusioni abbastanza importanti. In particolare, all’Inter toccava la scelta più ostica: Podolski o Shaqiri? Il regolamento prevede infatti che, tra due giocatori che hanno entrambi partecipato alla Champions e accasatisi nella stessa squadra, uno solo dei due possa essere inserito.

E così Mancini ha sciolto il dilemma scegliendo lo svizzero ex Bayern Monaco; al tedesco ex Arsenal resta quindi il ‘solo’ campionato (e la Coppa Italia, se i nerazzurri stasera batteranno il Napoli). Escluso anche l’altro neointerista Brozovic, che già aveva giocato il EL con la Dinamo Zagabria.

Anche Juve e Napoli lasciano fuori alcuni giocatori: i bianconeri non conteranno su Asamoah (ancora due mesi di assenza previsti) e Romulo (altro infortunato ‘storico’ in questa stagione), mentre ci sono tutti i nuovi arrivati (dai ritornati De Ceglie e Matri all’ex genoano Sturaro).

I partenopei non avranno a disposizione né Strinic (che l’EL l’ha già giocata, essendo ex Dnipro) e Michu, infortunato. C’è invece Manolo Gabbiadini, che proveniente dalla Sampdoria non ha giocato in Europa  quest’anno e che ora, dopo la convincente prova di domenica, è in rampa di lancio anche per la Coppa.

La Roma potrà invece contare su tutti e tre i nuovi acquisti: Spolli, Doumbia e Ibarbo sono abili e arruolabili, mentre è stato inserito anche Castan, su cui grava comunque l’incognita del recupero. A Trigoria sperano di poterlo rivedere prima di giugno, e la sua convocazione vale per questo.

La Fiorentina ha dovuto sistemare alcuni dubbi che, tra esclusi della prima fase e acquisti invernali, aveva una rosa di sette convocabili in più: a spuntarla tra Mati Fernandez, Joaquin, Salah, Diamanti, Gilardino, Rosati e Rosi, sono stati i primi tre.

Discorso simile anche per il Torino: in estate rimasero fuori sia Farnerud allora arrivato sia Bruno Peres appena arrivato. Ora, tra loro e i nuovi arrivati Ichazo, Maxi Lopez e Gonzalez, solo tre potranno disputare le partite europee. Per ora la lista è stata consegnata, ma non è ancora pubblica.

Ecco invece le liste già consegnate

JUVENTUS — Portieri: Buffon, Storari, Rubinho. Difensori: Chiellini, Caceres, Ogbonna, Barzagli, De Ceglie, Bonucci, Lichtsteiner, Evra; Centrocampisti: Pogba, Pepe, Marchisio, Padoin, Pirlo, Vidal, Sturaro, Pereyra, Marrone; Attaccanti: Morata, Tevez, Coman, Llorente, Matri.

ROMA — Portieri: Curci, De Sanctis, Skorupski; Difensori: Astori, Castan, Cole, Holebas, Maicon, Manolas, Torosidis, Yanga-Mbiwa, Spolli; Centrocampisti: De Rossi, Florenzi, Keita, Nainggolan, Paredes, Pjanic, Uçan. Attaccanti: Doumbia, Gervinho, Ibarbo, Iturbe, Ljajic, Totti. Lista B: Adamo, Calabresi, Capradossi, Ferri, Marchegiani, Pellegrini, Sammartino, Verde.

INTER — Portieri: Handanovic, Carrizo, Berni; Difensori: Jonathan, Juan Jesus, Andreolli, Campagnaro, Vidic, Santon, Dodò, Ranocchia, Sciacca, D’Ambrosio, Donkor, Nagatomo; Centrocampisti: Kovacic, Guarin, Kuzmanovic, Medel, Obi, Hernanes, Shaqiri. Attaccanti: Palacio, Icardi, Puscas, Bonazzoli (lista B).

NAPOLI — Portieri: Rafael, Andujar. Difensori: Maggio, Henrique, Britos, Zuniga, Koulibaly, Ghoulam, Albiol, Mesto. Centrocampisti: De Guzman, Jorginho, David Lopez, Gargano, Inler. Attaccanti: Callejon, Higuain, Mertens, Hamsik, Gabbiadini, Insigne, Zapata.

FIORENTINA — Portieri: Neto, Tatarusanu, Lezzerini. Difensori: Marcos Alonso, Basanta, Gigli, Mancini, Pasqual, Richards, G. Rodriguez, Savic, Tomovic. Centrocampisti: Aquilani, Badelj, Bangu, M. Fernandez, Ilicic, Lazzari, Pizzarro, Borja Valero, Vargas, Joaquin. Attaccanti: Babacar, Bernardeschi, Gomez, Minelli, Rossi, Salah.

Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*