ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > 4-0 e dominio Atletico: Madrid è ancora biancorossa
4-0 e dominio Atletico: Madrid è ancora biancorossa

4-0 e dominio Atletico: Madrid è ancora biancorossa

Quest’anno il Real Madrid ha un incubo: si chiama Atletico. Lo ha confermato il derby di oggi pomeriggio giocato al Calderon e vinto dai padroni di casa 4-0. Era il sesto scontro diretto della stagione, e la tendenza non è cambiata: i colchoneros ottengono la vittoria numero 4 contro gli odiati cugini, 2 restano i pareggi. E la ottengono al termine di una partita perfetta, dominata in lungo e in largo.

Tra i blancos hanno pesato probabilmente le tante assenze, con una difesa re-inventata per tre quarti. E i timori del pacchetto arretrato si sono subito trasmessi al resto della squadra: dopo un quarto d’ora le merengues sono andate sotto di due reti, con i gol di Tiago al 14’ – tiro non irresistibile che causa la papera di Casillas e gli sfottò del Calderon al portiere della Roja – e la bellissima rovesciata di Saul Niguez che accarezza il palo al 18’ e manda ko i madridisti.

Il Real è evanescente, Bale non aiuta, Ronaldo è in bambola e Isco non gira. Appena un tiro blanco nello specchio della porta avversaria in tutto il primo tempo. Nell’intervallo Ancelotti cambia un pessimo Khedira con Jesé ma la musica non cambia per niente. I bianchi sono spuntati e non tirano. L’Atletico controlla con calma e domina in ogni settore.

E il terzo gol, già nell’aria, si concretizza al 67’: Arda Turan pesca Mandzukic che scarica su Griezmann: 3-0 facile facile per il francese, 12 reti in campionati, e 9 nelle ultime sette. Un tiro sballato di Ronaldo dai 35 metri è la fotocopia esatta dell’impotenza Real. Ancelotti è sconfortato, Simeone fa la tarantola e aizza il Calderon che ottiene anche il poker all’89 con il croato Mandzukic.

Con la vittoria nel derby, i colchoneros si rifanno sotto per la corsa al titolo: ora sono a -4 dal Real. Che domani sera può vedere ulteriormente avvicinarsi anche il Barca, impegnato in terra basca con l’Athletic Bilbao e per ora a pari punti con l’Atletico. Si riaffaccia la lotta a tre, in testa alla Liga spagnola.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*