ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Ligue 1, faide interne nell’OM? Bielsa serra le fila
Ligue 1, faide interne nell’OM? Bielsa serra le fila

Ligue 1, faide interne nell’OM? Bielsa serra le fila

Che Marsiglia non fosse una città tranquilla, è una cosa che sanno tutti quanti. Ma che anche la squadra della “Napoli transalpina” fosse percorsa da venti di guerra e faide interne, questa è una novità.

L’OM è una squadra loca, proprio come il suo funambolico tecnico, l’argentino Marcelo Bielsa: il tecnico ha un team che, contro ogni aspettativa di inizio stagione, è in corsa per la conquista della Ligue 1, eppure deve fronteggiare uno spogliatoio bollente, diviso da alcune lotte intestine, come riporta L’Equipe.

Una situazione simile l’aveva vissuta in autunno il PSG: il gioco in campo era impoverito, perché pareva scomparso l’abituale spirito di squadra. Da un mese e mezzo anche il Marsiglia è alle prese con un calo repentino delle prestazioni, che è culminato nell’aggancio del Lione, operato su una squadra – l’OM appunto – che pure aveva conquistato il titolo di campione d’inverno.

In principio, il 30 ottobre, fu la platea rissa in mensa tra Gignac e Dja Djédjé, scoppiata dopo uno screzio avvenuto a Rennes. La faccenda era stata derubricata come una querelle del tutto innocua. La settimana scorsa però c’è stato il plateale vaffa di Thauvin verso Payet: un insulto in diretta per un mancato passaggio.

È l’ulteriore indizio di uno spogliatoio esplosivo, che ha costretto Bielsa a convocare tutti in allenamento e a dare i voti per decidere chi mandare in campo.

Gruppi e gruppettini che hanno sollevato le voci e le indiscrezioni della stampa transalpina, non nuova a innescare la miccia delle polemiche. Una cosa che il Loco Bielsa ha compreso da tempo, vietando la visione degli allenamenti ai cronisti proprio per evitare di ingigantire quelli che secondo lui sono «litigi che fanno parte della vita di qualsiasi gruppo».

Stasera intanto l’OM ospita il Reims, e può riprendersi la vetta della Ligue 1, in attesa degli impegni del PSG, sabato in casa contro il Caen, e della capolista Lione, impegnata domenica sera a Lorient. Tocca a Bielsa raffreddare un po’ gli animi e ritrovare la presunta compattezza perduta.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*