ULTIME NEWS
Home > Fantacalcio > Fantacalcio, Top&Flop 23esima giornata, cap. I
Fantacalcio, Top&Flop 23esima giornata, cap. I

Fantacalcio, Top&Flop 23esima giornata, cap. I

Classifica Top, stavolta si spara forte: viste le tante doppiette di giornata, il podio dei migliori ha medie voto vertiginose e bonus pazzeschi. Tantissimi gli 8 in pagella registrati tra sabato e domenica: sono loro che meritano di coprire tutti i posti del podio. Ma onore, è il caso di dirlo, agli svariati 7,5 che hanno animato la 23esima di A.

Il palcoscenico è tutto per Khouma Babacar (8), il colosso senegalese della Fiorentina. L’attaccante della Viola, che l’anno scorso aveva incantato in B a Modena, sente l’aria dell’Emilia e a Sassuolo si scatena insieme al compagno Salah: per lui un gol, un assist e un altro gol di strapotere fisico. Montella può star tranquillo: anche senza Gomez – e Pepito Rossi – la Fiorentina ha un’arma in più. 15 magic punti. Freccia nera.

Al secondo posto, a pari punti, gli altri due bomber di giornata: Fredy Guarin dell’Inter e M’Baye Niang del Genoa (8 anche per loro). Il Guaro nerazzurro sfodera a Bergamo una prestazione d’antologia: tanto ritmo, tanta tecnica e due gol che cristallizzano la vittoria interista sulla Dea. Sarà finalmente guarito? I tre gol consecutivi in due gare fanno ben sperare Mancini e il resto della compagnia. 14 magic punti. Devastante.

Niang è la nota più positiva dello spumeggiante Genoa di Gasperini che, dopo un girone d’andata straordinario, ha ripreso a trottare con serietà: e il calciatore francese in prestito dal Milan ha dato vita a una gara da incorniciare, fatta di due gol e di tanti tocchi di fino per i compagni: magistrale l’azione del primo gol. E a Milanello, visti i risultati, forse stanno rimpiangendo di averlo dato via. Lui dice che gli mancava fiducia. Ripagata, finora, in Liguria. 14 magic punti. Sorprendente.

Sul gradino più basso, si fa per dire, del podio c’è Franco Vazquez del Palermo (8): l’argentino è un diamante raffinatissimo che brilla a ogni pallone toccato. Contro il Napoli inanella l’ennesima prova magistrale, condita da un gol bellissimo e da un assist perfetto per l’accorrente Rigoni: Zamparini si sfrega le mani, perché El Mudo sta raggiungendo quotazioni da capogiro. 12 magic punti. Impeccabile.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*