ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions: Schalke04-Real Madrid è un derby italiano
Champions: Schalke04-Real Madrid è un derby italiano

Champions: Schalke04-Real Madrid è un derby italiano

È la partita più interessante di questa serata Champions. Se non altro perché in Schalke 04-Real Madrid c’è più di un pezzo d’Italia in campo, o meglio in panchina: Di Matteo vs. Ancelotti, due tecnici italiani dalla carriera differente ma che hanno già avuto il piacere di alzare al cielo la Coppa dalle grandi orecchie.

Roberto Di Matteo lo ha fatto nel 2012, arrivando a giocarsi la finale di Monaco di Baviera con il suo Chelsea sfavorito; Ancelotti – si sa bene – è un habitué con le tre Champions conquistate tra Milan e Real Madrid.

I due si ritrovano di fronte nella serata di Gelsenkirchen che sa di esito scontato. Anche perché il match è la riedizione degli ottavi dell’ultima Champions, quella vinta poi dalle merengues: in Germania finì con un tondo 1-6 per gli spagnoli (una doppietta per ciascuno dei tre tenori: Benzema, Bale e CR7), che poi dominarono anche in casa con un tondo 3-1.

Di Matteo però studia da grande, e sa che i suoi si giocano una possibilità importante per salire di rango a livello internazionale, e ambire a un posto nei quarti. Ma il Real parte ovviamente da favorito, e con la seria intenzione di riconfermarsi campione d’Europa.

I padroni di casa tedeschi faranno quadrato sull’estro dell’ex Milan Kevin-Prince Boateng e sul fiuto del gol di Klaas Jan Huntelaar, che in Bundes ha scontato tre dei quattro turni della lunga squalifica. Nel pacchetto arretrato ci sarà spazio per il neoacquisto Nastasic, arrivato dal City nel mercato di gennaio.

Il Real invece deve fronteggiare gli strascichi amari del derby perso al Calderon con l’Atletico: il 4-0 è stato parzialmente superato sabato con la vittoria sul Depor, e Cristiano Ronaldo non sembra in forma smagliante. Come se non bastasse, Carletto deve fare a meno di tre pezzi da novanta come Sergio Ramos, Luka Modric e James Rodriguez.

Schalke 04 (4-2-3-1) Wellenreuther; Howedes, Matip, Nastasic; Kirchhoff; Uchida, Hoger; Barnetta, Fuchs, Boateng; Choupo-Moting. All. Di Matteo

Real Madrid (4-2-3-1) Casillas; Arbeloa, Varane, Pepe, Marcelo; Illarramendi, Kroos; Isco, Bale, Ronaldo; Benzema. All. Ancelotti


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*