ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B: Calori torna sulla panchina del Brescia
Serie B: Calori torna sulla panchina del Brescia

Serie B: Calori torna sulla panchina del Brescia

È una società a rischio fallimento, una squadra gloriosa che da anni ormai fa la spola tra serie A e serie B, ma che è riuscita perfino a calcare qualche stagione fa la scena internazionale. Si parla del Brescia Calcio.

Ora, dopo le ultime vicissitudini, accade l’ennesimo colpo di teatro. Con un blitz della nuova società targata Profida, autorizzata dallo sponsor Ubi Banca, è arrivata nel pomeriggio la notizia della svolta: sulla panchina delle Rondinelle è infatti stato richiamato Alessandro Calori, già giocatore dei biancoblù all’epoca di Carletto Mazzone e allenatore dei lombardi per due intervalli, nel 2011 e nel 2013.

Una promessa diventata realtà: nel giugno ’13 lo stesso Calori affermò che un giorno sarebbe tornato, ma solo con una nuova società. Detto fatto, meno di due anni dopo le strade del tecnico e della squadra lombarda si sono riunite, facendo terminare la breve parentesi di Salvatore Giunta e Ivan Javorcic che avevano traghettato i bresciani nel dopo Iaconi.

Inoltre è stato rescisso il contratto del ds Andrea Iaconi: al suo posto ci sarà Renzo Castagnini. Segnali importanti, insomma, dalla nuova cordata guidata da Rinaldo Sagramola e da un gruppo di imprenditori locali che dovrebbe rilevare il club lombardo nei prossimi giorni.

I tifosi sperano che, oltre al ritorno del loro amato Calori, la squadra possa definitivamente uscire dal pantano della zona bassa della classifica.

Dopo la tonda sconfitta di Lanciano per 2-0, sabato al Rigamonti arriva il Perugia di Camplone: uno scontro diretto per rilanciare le proprie ambizioni e ruggire, come lo stemma della Leonessa esige.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*