ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Oman, Kristoff su Guardini. Andalucia, Lobato allo sprint
Oman, Kristoff su Guardini. Andalucia, Lobato allo sprint

Oman, Kristoff su Guardini. Andalucia, Lobato allo sprint

Alexandre Kristoff fa sua la terza tappa del Tour of Oman 2015. Il norvegese della Katusha, reduce da un grande Giro di Qatar concluso con tre vittorie parziali, mette il proprio sigillo anche in questa gara battendo, nell’ordine, gli italiani Andrea Guardini (Astana), vincitore della frazione inaugurale, e Matteo Pelucchi (IAM Cycling). Sesto posto per un altro italiano, Sacha Modolo (Lampre-Merida).

La fuga di giornata vede invece protagonisti Jef Van Meirhaeghe (Topsport Vlaanderen – Baloise), Preben van Hecke (Topsport Vlaanderen – Baloise ) e Alessandro Tonelli (Bardiani – CSF), ripresi a 16 km dal traguardo su iniziativa delle squadre dei velocisti.

Rimane al comando della classifica generale Fabian Cancellara (Trek), vincitore ieri, con 4″ di vantaggio su Alejandro Valverde (Movistar) e 5″ su Patrick Conrad (Bora – Argon 18). Il migliore italiano è, per il momento, Damiano Caruso (Bmc), sesto a 10″. Domani la tappa decisiva, con il traguardo posto sulla temibile Green Mountain.

VUELTA A ANDALUCIA, LOBATO ALLO SPRINT. Juan Jose Lobato si aggiudica allo sprint la seconda tappa della Vuelta a Andalucia – Ruta del Sol 2015. L’andaluso della Movistar, davanti ai suoi tifosi, fa suo uno sprint atipico per via di un finale mosso che ha scremato in gruppo dei migliori. Alle sue spalle si piazzano John Degenkolb (Giant-Alpecin) e Grega Bole (CCC Sprandi Polkowice). Sesto posto per Daniele Ratto (UnitedHealthcare).

Non cambia la classifica generale, con Alberto Contador (Tinkoff-Saxo) che mantiene la testa con 1″ di vantaggio su Benat Intxausti (Movistar). Domani  primo dei due arrivi in salita, sull’Alto de Hazallanas.

VOLTA AO ALGARVE, TAPPA E MAGLIA PER THOMAS. Tappa e maglia di leader per Geraint Thomas alla Volta ao Algarve 2015. Il corridore in forza alla Sky si rende protagonista di una bella azione nel finale, tagliando il traguardo in solitaria e conquistando, così, il primo posto provvisorio in classifica. Alle sue spalle ben tre corridori della Astana: Rein TaaramaeValerio Agnoli e Luis Leon Sanchez. Quinto il campione del mondo Michal Kwiatkowski (Etixx-QuickStep).


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*