ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B: nei posticipi vincono Avellino e Pescara
Serie B: nei posticipi vincono Avellino e Pescara

Serie B: nei posticipi vincono Avellino e Pescara

La B aspettava la conclusione della sua 27esima giornata, ed è stata una degna conclusione, che non ha tradito le attese e ha regalato importanti risultati.

Grazie a una prova di sostanza e di solidità, l’Avellino di Rastelli è andato a sbancare il Picchi di Livorno, ottenendo il preziosissimo 0-1 che vale il quarto successo consecutivo e il terzo gradino della cadetteria proprio a discapito degli amaranto.

Il gol decisivi per gli irpini, con un seguito di circa 1.500 tifosi giunti dalla Campania, l’ha segnato Trotta all’84’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo: mischia furibonda in area, batti e ribatti, e l’attaccante trafigge Mazzoni in diagonale.

I biancoverdi bissano così il successo dell’andata, 2-1, e lasciano l’amaro in bocca ai labronici, che avevano festeggiato in settimana il secolo di vita: ora il Livorno di Gelain è quarto, in compagnia del Vicenza.

L’altra grande impresa della domenica la realizza il Pescara di Baroni, che prima imbriglia il lanciatissimo Catania di Marcolin e poi lo stende 1-0 con un gol bellissimo del Sindaco Sansovini, che al 93’ si inventa un gol da cineteca da oltre 30 metri e condanna così i rossoazzurri etnei.

La partita era stata in equilibrio fin dalle prime battute, ma la squadra abruzzese ha meritato di portarla a casa per la maggiore volontà e lo spirito di sacrificio. Tra l’altro i biancoblù hanno giocato per tutta la ripresa in dieci, per l’espulsione di Pasquato. Nonostante l’uomo in meno, il Pescara ha tenuto testa a un Catania meno reattivo rispetto alle ultime uscite e ha piazzato il colpo decisivo a un soffio dalla fine.

Con questa vittoria, la squadra adriatica sale in una posizione più comoda in classifica, al nono posto con 36 punti. Il Catania resta invischiato in piena zona retrocessione, a 28 punti col Varese.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*