ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Ligue1: il Lione allunga in vetta, l’OM raggiunto al 91′
Ligue1: il Lione allunga in vetta, l’OM raggiunto al 91′

Ligue1: il Lione allunga in vetta, l’OM raggiunto al 91′

Il Lione ricaccia indietro le ambizioni di vetta del PSG e allunga anche sull’OM, bloccato sul pari dal Saint Etienne.

Alla Gerland la squadra del capocannoniere Lacazette, tornato dopo un infortunio di un mese, stende il Nantes 1-0 col gol di Fekir, con un fortunoso colpo di tacco. La rete premia una partita dominata contro i gialloverdi bretoni che non sono mai arrivati al tiro in porta; la squadra di Fournier sbaglia pure un rigore con Gonalons e coglie ancora con Fekir un bell’incrocio su punizione.

Ma il vero thriller va in onda a Saint Etienne, nel posticipo serale: un 2-2 spumeggiante. I Verts vanno in vantaggio con Grandel su rig. al 54’, il tecnico del Marsiglia Bielsa fa il Loco e cambia faccia alla squadra inserendo Batshuayi al posto di Gignac. Mossa azzeccata.

In tre minuti il neoentrato belga segna la doppietta che capovolge l’incontro. Il tutto però è vanificato al 91’ da Erding, gettato nella mischia anch’egli dal suo allenatore Galtier al posto di Van Wolfswinkel.

Con questo pari il Marsiglia scivola al terzo posto, a due punti dal PSG e a quattro dal Lione capolista. Il risultato però alla fine è il risultato più equo, visto il dominio reciproco per tempo. Bielsa si mangia le mani, e dà prova di essere davvero Loco, dopo aver cambiato ben tre giocatori in un colpo solo: cambi indovinati, ma che fatica.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*