ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > ATP 500 Dubai, finale Djokovic – Federer
ATP 500 Dubai, finale Djokovic – Federer

ATP 500 Dubai, finale Djokovic – Federer

Al Dubai Duty Free Tennis Championships manca ormai solamente la finale per eleggere il campione 2015 del torneo ATP 500. Sul cemento della città degli Emirati Arabi Uniti, sono quest’oggi andate in scena le due semifinali, che hanno decretato chi saranno i due contendenti per la vittoria finale.

Il primo a scendere in campo è stato Roger Federer, testa di serie numero 2, opposto al sorprendente croato Borna Coric, capace di estromettere ai quarti di finale Andy Murray. Non c’è stata partita, diciamolo subito, perché l’elvetico non è stato in vena di regali ed ha ottenuto il pass per la finale strapazzando il suo avversario col punteggio di 62 61 in meno di un’ora di gioco.

Un’uscita comunque dignitosa per il baby croato, protagonista di un cammino fortunato (ripescato come lucky loser), ma certamente molto audace, che gli permetterà, la prossima settimana, di essere il più giovane tennista tra i top 100 del ranking.

Il secondo match in programma ha invece visto contrapposti il numero uno al mondo, il serbo Novak Djokovic, ed il ceco Tomas Berdych. Ad avere la meglio è stato il tennista slavo, impostosi in tre set con lo score di 60 57 64. Una partita che sembrava fin troppo troppo scontata dopo il primo set, a giudicare dal punteggio, ma che si è riequilibrata nel secondo parziale, quando il gigante ceco ha saputo tenere duro, riportandosi in parità. Nel set decisivo, però, Nole è riuscito a breakkare l’avversario al quinto gioco, tenendo poi il servizio nei game rimanenti.

Il trentenne di Valasske esce dal torneo nonostante l’ottimo momento di forma che lo accompagna da inizio stagione; tuttavia due finali perse in questo 2015 (a Doha e Rotterdam), rispettivamente contro David Ferrer e Stanislav Wawrinka) e ancora nessun centro.

A contendersi, dunque, il trofeo, saranno i plurivincitori delle ultime edizioni: da una parte lo svizzero, alla ricerca del settimo trionfo in terra araba, dall’altra il serbo, che vanta comunque già quattro titoli a Dubai.

 


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*