ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A: 2015, il Toro è campione d’Italia
Serie A: 2015, il Toro è campione d’Italia

Serie A: 2015, il Toro è campione d’Italia

Torino campione d’Italia? Al momento sì. Almeno stando alla classifica dell’anno solare 2015, la squadra di Ventura è in vetta alla Serie A: merito dei 19 punti raccolti nelle ultime nove giornate, da gennaio a oggi.

Da quando è cominciato il 2015, la squadra di Giampiero Ventura non ha mai perso, conquistando ben 5 vittorie e 4 pareggi. L’ultima sconfitta risale al derby con la Juve del 30 novembre, quello deciso dal gol di Pirlo al 93’.

Da allora il Toro ha cominciato a incornare tutti, abbattendo a suon di gol e prestazioni Cesena, Inter, Sampdoria, Verona e Napoli (ieri sera) e raccogliendo anche altri 4 punti. C’è poi il capolavoro del San Mames, la vittoria europea a Bilbao che è valsa ai granata un posto nella storia del calcio italiano. Mica scherzi.

Dietro il Toro, ad appena una lunghezza, c’è un allegro terzetto di squadre, che tra l’altro saranno impegnate in settimana in Coppa Italia: sono la Juve di Allegri, con una gara in meno però (quella di stasera), il Napoli di Benitez che ha perso le ultime due trasferte di Palermo e di Torino, appunto, e la Fiorentina di Montella, in serie utile da 8 gare. Tutte e tre le squadre stanno andando bene anche in campo europeo, e forse non è un caso.

La Roma, seconda nella classifica live, ha invece rallentato con decisione rispetto alle altre. L’ultimo ko risale a novembre, il 2-0 incassato a Napoli, ma da allora i giallorossi di Garcia hanno lasciato troppi punti per strada: frutto di 6 pareggi nelle ultime 8 partite, molti dei quali raccolti all’Olimpico.

Per le due milanesi, i discorsi sono differenti. L’Inter va avanti tra alti e bassi e, pur avendo perso con la Fiorentina, ha comunque ottenuto prima di ieri 3 vittorie di fila e 14 punti nel nuovo anno. Le ambizioni europee sono ancora in piedi.

Discorso differente per l’irriconoscibile Milan di Pippo Inzaghi, appena 2 vittorie nelle ultime 9 partite: da gennaio a oggi i rossoneri hanno ottenuto una media tonda di un punto/partita; poco per chi ambiva a tornare presto in Europa.

Peggio del Milan hanno fatto soltanto l’Udinese con 6 punti e il Cagliari e l’Atalanta con 8: Stramaccioni ha trovato appena una vittoria nelle ultime 9, mentre Colantuono ha perso le ultime 4 gare. Numeri allarmanti per delle squadre che stanno lottando disperatamente in zona salvezza:

LA CLASSIFICA DEL 2015 —

Torino 19

Juventus*, Napoli, Fiorentina 18

Lazio 15

Inter 14

Roma*, Sampdoria, Palermo 12

Empoli, Verona 11

Genoa*, Cesena 10

Milan, Chievo, Sassuolo 9

Cagliari, Atalanta 8

Udinese* 6

Parma** 4

* 1 partita in meno     ** 2 partite in meno

Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*